A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Verstappen – Norris, l’inglese torna sui suoi passi: “Max non deve scusarsi”

Lando Norris torna sui suoi passi dopo le feroci critiche volte a Max Verstappen, in seguito all’incidente nel GP d’Austria di F1.

F1 – Verstappen e Norris, tutto è bene quel che finisce bene. Dopo le sfuriate di domenica scorsa, che hanno dato il via ad un dibattito mediatico fra “pro Max” e “pro Lando“, l’inglese mette un punto sulla questione. Dopo aver rivisto le immagini ed aver ritrovato la calma, il giovane della McLaren ritratta e confessa: “Max non mi deve nessuna scusa, incidente di gara”.

F1 | Verstappen - Norris, l'inglese torna sui suoi passi: "Max non deve scusarsi"
Max Verstappen e Lando Norris dopo il GP di Spagna – Red Bull Content Pool

Quel piccolo contatto fra i due litiganti per la leadership, in Austria, pareva dover sconvolgere il mondo della Formula 1. Alcuni hanno chiesto più severità nei confronti di Verstappen, altri delle penalità più dure per chi provoca incidenti. Molti media, in particolar modo quelli inglesi, si sono scagliati contro l’olandese, analizzando ogni fotogramma della manovra compiuta a Spielberg.

E poi arriva Lando Norris, la vittima del fattaccio, che a Silverstone appare rilassato, sereno e ben oltre il litigio di pochi giorni prima: “Onestamente? Non credo Max debba scusarsi di nulla. Penso che alcune delle cose che ho detto dopo la gara, in Austria, le abbia dette di getto, perché ero frustrato. C’era adrenalina, tante emozioni contrastanti, e ho detto cose in cui non credevo davvero“.


Leggi anche: F1 | Verstappen o Leclerc? Toto Wolff definisce il pilota ideale per Mercedes


È dura, è stato un incidente davvero patetico per il modo in cui ci ha rovinato la gara – continua l’inglese, in conferenza stampa – Non è stato un colpo duro, un vero contatto. [Verstappen] non deve scusarsi, non mi aspetto alcuna scusa da parte sua. Dopo che l’ho rivisto, credo sia stato un bel duello. A volte oltre il limite, certo, ma ne abbiamo parlato e non vediamo l’ora di duellare ancora“.

Lando Norris mette quindi la parola fine all’indignazione social che aveva accompagnato il finale dello scorso Gran Premio. L’inglese mostra una maturità nuova, segno che la lotta con il Leone olandese gli è servita da lezione. A Silverstone, fra pochi giorni, sarà ora del secondo round.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: Red Bull Content Pool

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.