Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Vowles conferma l’arrivo di aggiornamenti “sostanziosi” alla Williams FW46

Il TP Della Williams Vowles crede nel potenziale della FW46 e annuncia l’arrivo di aggiornamenti cruciali alla monoposto di Albon e Sargeant.

La squadra di Grove ha faticato nelle prime uscite della stagione 2024 del campionato F1. Dopo i primi 9 appuntamenti, la monoposto condotta da Albon e Sargeant milita in nona posizione con soli due punti all’attivo. Tuttavia, James Vowles crede che la monoposto abbia ancora del potenziale da esprimere e ha annunciato l’arrivo di aggiornamenti sostanziosi alla Williams FW46.

volwes williams Vowles Williams Aggiornamenti FW46
@Williams

A Imola, il TP della squadra inglese aveva espresso uno dei problemi intrinsechi alla FW46, ovvero quello di essere sovrappeso con conseguenti svantaggi cronometrici. Nonostante l’essere sovrappeso, la Williams ha dimostrato comunque buone capacità prestazionali, specialmente a Monaco dove Albon è riuscito a chiudere in nona posizione. Tuttavia, i punti ottenuti nel principato non si sono ripetuti in Canada, con entrambe le vetture ritirare per due incidenti.

Vowles ha ammesso che è stato “doloroso” vedere l’Alpine portare a casa i tre punti che gli hanno permesso di scavalcare la Williams. Nonostante lo sconforto, il TP si è detto fiducioso delle prestazioni dimostrate dalla FW46 anche in Canada. “Siamo stati a Monaco, che è la pista con il più alto livello di carico ed equilibrio richiesto e siamo stati competitivi“, ha detto soddisfatto Vowles.


Leggi anche: F1 | Audi come Red Bull e Ferrari, Gerhard Berger spiega quanto tempo impiegherà a vincere


Poi siamo stati in Canada, che è una pista all’estremo opposto, dove la deportanza viene meno, eppure siamo stati competitivi ed eravamo in zona punti”. Dopo la gara canadese, il pilota anglo tailandese ha affermato che i progressi compiuti dalla Williams dovrebbero essere di incoraggiamento, visto che la FW46 non è ancora stata evoluta. Sul tema aggiornamenti, Vowles ha annunciato l’arrivo di novità nel prossimo trittico di gare per non lasciar scappare gli avversari in classifica costruttori.

“Abbiamo dei pezzi in arrivo nelle prossime gare che cominceranno a sommarsi e ci permetteranno di avanzare rispetto agli avversari”, ha affermato il TP Williams. “È stato un inizio di stagione lento, ma ci sono tutte le ragioni per essere positivi sul resto della stagione che ci attende”. L’ex Mercedes ha anche spiegato che arriveranno ulteriori novità dopo il primo trittico di gare, probabilmente in Ungheria o in Belgio. “Ci saranno altri elementi migliorativi nei prossimi weekend di gara, con un pacchetto molto sostanzioso probabilmente dopo Silverstone. Ci sarà molto da fare nelle prossime gare”, ha concluso il TP Williams che sta guidando la squadra verso una lenta risalita al midfield.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter