A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Wolff su Antonelli: “Se ti qualifichi fra gli idioti, guidi contro gli idioti”

F1 – Toto Wolff ha commentato la Feature Race di Formula 2, che ha visto il ritiro di Andrea Kimi Antonelli dopo il successo nella Sprint.

F1 – Toto Wolff ad Antonelli, quel consiglio da mentore per un futuro brillante. Il team principal Mercedes ha seguito da molto vicino gli appuntamenti inglesi del Mondiale di Formula 2. Al sabato, Andrea Kimi Antonelli ha conquistato la sua prima vittoria nella classe cadetta, festeggiato da diversi membri delle Frecce d’Argento. Nella Feature Race, però, un contatto con Maini lo ha messo KO al primo giro.

F1 | Wolff su Antonelli: "Se ti qualifichi fra gli idioti, guidi contro gli idioti"
Toto Wolff sotto al podio dopo la vittoria di Antonelli – F1inGenerale

Andrea Kimi Antonelli sarà in Formula 1. Forse non nel 2025, come qualcuno spera e qualcun altro dà per scontato, ma il futuro non può essere messo in dubbio. La classe c’è tutta, come l’italiano ha dimostrato nella Sprint Race di Silverstone, vinta su pista bagnata, dominando la concorrenza. Certo, serve assolutamente smetterla di qualificarsi “fra gli idioti“.

È così che Toto Wolff ha descritto gli eventi della Feature Race, quando Kush Maini ha tamponato e messo fuori gioco il bolognese dopo appena un paio di curve: “Non c’era niente che potesse fare per evitare il contatto. Mia moglie Susie lo dice sempre, se ti qualifichi fra gli idioti poi devi correre contro gli idioti“.


Leggi anche: F1 | Ferrari, l’amara ammissione di Sainz: “Persa la direzione di sviluppo e, in Ungheria…”


L’esito della domenica non cancella quanto di buono mostrato nel resto del weekend: “È stato favoloso vederlo correre sabato. Sembrava camminare sull’acqua, in certi momenti era più veloce di ben due secondi rispetto ai rivali. Il suo talento, la sua abilità, il suo potenziale, è tutto ovvio ormai. La prima vittoria in Formula 2 deve essere un grande sollievo per lui“.

Come già dopo la Sprint Race, Toto Wolff ammicca poi nuovamente al futuro in Formula 1 dell’italiano: “Antonelli ha speso il resto del pomeriggio al box con noi. Un teenager senza patente di guida ha guardato il più grande pilota di sempre vincere la sua gara di casa per la nona volta. Scommetto che ha pensato di volere essere come lui, un giorno“.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: PREMA

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.