A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Clamoroso Sainz: Briatore beffa Williams in extremis portandolo in Alpine?

Secondo le ultime indiscrezioni, Flavio Briatore e Luca De Meo starebbero cercando di strappare Carlos Sainz alla Williams nel tentativo di portarlo in Alpine nel 2025

La voce che ha iniziato a girare nel paddock di Barcellona a Gran Premio ormai terminato legata a Carlos Sainz, se confermata, avrebbe del clamoroso. Lo spagnolo sembrava ormai promesso sposo di Williams per il 2025, con tanto di contratto quadriennale già pronto a essere firmato e con possibile rescissione a fine 2026 a determinate condizioni.

Sainz Alpine 2025 Briatore
Clamoroso Sainz: Briatore beffa Williams in extremis portandolo in Alpine nel 2025? © Scuderia Ferrari

Alpine tenta il colpo Sainz al fotofinish

Eppure, secondo quanto riportato da RacingNews365, la nuova accoppiata ai vertici di Alpine, composta da Flavio Briatore, tornato ufficialmente in Formula 1 nella sua ex squadra nel ruolo di consulente esecutivo, e dal presidente del gruppo Renault Luca De Meo, si sarebbe prepotentemente inserita nel duello di mercato per il madrileno, nel tentativo di beffare Williams in extremis e portarlo a Enstone al fianco di Pierre Gasly.

Lo spagnolo ha ribadito a più riprese di non aver ancora preso una decisione definitiva ma di non voler attendere ancora a lungo, in modo tale da potersi concentrare sulla restante parte della sua ultima stagione in Ferrari.

”Non voglio aspettare ancora”, ha affermato Carlos nella conferenza stampa alla vigilia del weekend catalano ”Penso che si stia arrivando a un punto in cui la cosa mi sta togliendo spazio dalla testa da un bel po’ di settimane e mesi”.

”Penso che sia giunto il momento di prendere una decisione e che la decisione sarà presa presto. Spero quindi che presto avremo qualcosa di cui parlare”.

Non sono ancora sicuro (su dove andare n.d.r), né in un senso né nell’altro. Ne sto ancora discutendo con il mio team. Non ho avuto il tempo di sedermi e prendere una decisione, cosa che farò nelle prossime settimane”.


Leggi anche: F1 | Hamilton a podio a Barcellona: forte e chiaro il messaggio di Wolff ai “teorici della cospirazione”


Allo stato attuale, la scuderia capitanata da James Vowles resta ancora la candidata numero uno per accaparrarsi le prestazioni dello spagnolo, con il suo entoruage avvistato più volte a colloquio proprio con Briatore nel paddock di Barcellona.

La diffusione del mercato coincide con il miglior weekend per Alpine, con una A524 che sembra finalmente mostrare del potenziale rispetto al disastroso avvio di stagione, e con sia Pierre Gasly che Esteban Ocon capaci di tagliare il traguardo in zona punti. 

Qualora dovesse decidere di fare marcia indietro e accettare la corte di Briatore, per Sainz si tratterebbe di un ritorno a Enstone, dopo aver militato tra la fine del 2017 e il 2018 seppur non con risultati eccezionali.

Da capire quindi se ci siano i tempi tecnici per Alpine di riaprire i giochi, o se le trattative con Williams siano talmente in stadio avanzato da non permettere più margini di manovra.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.