Formula 1News Formula 1

Gasly – Alpine, aria di addio: il francese in trattativa con un nuovo team

Pierre Gasly pronto a lasciare Alpine al termine di quest’anno: il francese è già in trattativa con un nuovo team.

Un bilancio di zero punti dopo i primi cinque appuntamenti iridati è una sentenza pesante per le speranze di Alpine che, dopo aver scelto di puntare su Gasly e Ocon, vedeva nel 2024 come l’occasione di diventare il team di testa quantomeno nel centro gruppo.

Alpine Gasly
Aria di addio tra Gasly e Alpine, il francese già in trattativa per salutare il team francese. Credits: XBP Images

Niente di tutto ciò. La monoposto francese, la A524, sta evidenziando forti limiti prestazionali e anche al suo interno il team sta operando senza una guida tecnica. A seguito del GP del Bahrain, infatti Il direttore tecnico Matt Harman e il responsabile dell’aerodinamica Dirk de Beer hanno deciso di lasciare la squadra.

E così anche Pierre Gasly, deluso dalla nuova avventura tutta francese, sembra pronto a lasciare il team.

Pierre sarebbe già in contatto con la Williams, dove vorrebbe spostarsi già il prossimo anno, così da poter lavorare in vista del 2026.

Le trattative sono ben avviate e il francese prenderebbe il posto di Logan Sargeant. 

Gasly addio? Alpine pensa a Zhou, occhio ad Antonelli

Qualora Gasly dovesse lasciare, Alpine potrebbe pensare a Zhou. Il cinese sta ben figurando e ha già fatto parte dell’accademia Renault, il che rende il team francese una destinazione logica.

Restano comunque da chiarire le posizioni di due giovani. Il primo, Jack Doohan, è attualmente terzo pilota Alpine e in questo 2024 ha preferito concentrarsi esclusivamente sul suo ruolo di “reserve driver” auspicando ad una possibile promozione da titolare.


Leggi anche: Formula E, arriva la Gen3 EVO: foto, video e specifiche della nuova monoposto elettrica


Il secondo è Kimi Antonelli. Il talentino di casa Mercedes potrebbe esordire in F1 bruciando le tappe e voci lo vorrebbero già in Williams quest’anno. 

Al netto di quella che, per il momento, pare una suggestione, l’eventuale promozione di Antonelli potrebbe comunque ostacolare le mire di Gasly. 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter