Formula 1News Formula 1

McLaren, emergono indizi per una livrea speciale sulla MCL38 a Monaco

Siamo ancora lontani dall’appuntamento di Monaco, ma dai social emergono prime indiscrezioni su una livrea speciale per la McLaren MCL38.

Il GP di Monaco rappresenta da tempo un grande appuntamento per tutte le squadre, dove debuttano livree, tute e caschi speciali. Lo scorso anno, una tra tutte si è fatta riconoscere, con la Ferrari che ha presentato una tuta e dei colori speciali per Leclerc, pilota di casa. Diverse altre squadre hanno proposto nuovi colori per la tappa del principato, tra cui la McLaren, con alcuni indizi social che lasciano intendere una livrea speciale per Monaco.

F1 McLaren Oscar Piastri Ferrari GP Giappone
Livrea celebrativa per la McLaren a Monaco, spuntano i primi indizi online – @McLaren F1

Nel 2021, la scuderia di Woking ha presentato a Monaco una monoposto totalmente rinnovata nella livrea. Colori ispirati ai colori di uno storico sponsor Gulf, con una livrea misto turchese e arancione. Allegato ai colori della monoposto, che in quell’anno era la MCL35m, c’erano delle tute realizzate ad hoc per l’occasione. Nei due anni successivi, la McLaren ha proposto diverse livree speciali alle monoposto, ma solo dettagli su pance e altre piccole zone della monoposto.

Per il 2024 potremmo vedere una nuova livrea speciale per la MCL38, con diversi indizi social che supportano questa ipotesi. Il primo di tutti è un cappellino della McLaren che è stato messo in vendita online sullo store di Amazon. Questo copricapo si presenta con una colorazione decisamente particolare, il quale abbandona il nero e l’arancione in favore di tonalità storiche. Si tratta di un ritorno al passato, con l’unione degli storici colori bianco, nero e rosso. Colori che riportano agli anni della mitica McLaren-Honda, che dominava in lungo e largo nei campionati di Formula 1.


Leggi anche: Verstappen, casco con livrea speciale per il prossimo GP di Miami – VIDEO


Tuttavia, l’unione dei colori riporta alla memoria anche altri ricordi e anniversari. Infatti, il prossimo primo maggio saranno passati trent’anni dalla morte di Ayrton Senna, pilota che ha segnato pagine e pagine di storia di questo sport. Inoltre, la tappa di Monaco porta con sé diverse imprese del pilota brasiliano. Prima fra tutte è la gara del 1984, quando ancora alla Toleman, portò la monoposto sul podio nonostante la 13esima casella in partenza. Altro episodio, questa volta al volante della McLaren MP4/4, dove in qualifica riuscì a imprimere un distacco enorme ai suoi inseguitore, 1″4 su Prost e 2″6 su Berger.

Su Amazon è spuntato questo cappellino che riporta la dicitura “edizione Monaco 2024”, un indizio molto forte su quelle che potrebbe essere la livrea

Non ci sono certezze sulla possibilità di vedere una livrea speciale sulla MCL38, ma ricorrenze del genere non lasceranno indifferenti tifosi e addetti ai lavori. Solo il tempo ci dirà se la monoposto di Lando Norris e Osca Piastri si presenterà a Monaco con una livrea celebrativa e in tributo ad Ayrton Senna. Un anniversario che a trent’anni dalla sua scomparsa, verrà ricordato in diverse parti del globo, in special modo a Imola, dove Ayrton ci lasciò quel primo maggio 1994. 

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter