Altre categorieFormula 1Interviste F1News Formula 1

Schumacher: se la F1 si allontana, possibile il trasferimento negli USA?

Mick Schumacher sempre più lontano dalla F1, ma altre categorie scalpitano per accoglierlo: dagli USA, pronto il sedile in IndyCar.

Se le porte della F1 dovessero chiudersi definitivamente, pronta un’avventura negli USA per Mick Schumacher. Il giovane tedesco, attualmente impegnato nel WEC con Alpine, non vuole rinunciare al sogno iridato nel Circus. Le porte, però, paiono ormai quasi tutte chiuse: Mercedes punta forte su Andrea Kimi Antonelli, altri team non sembrano interessati. Resta soltanto la stessa Alpine.

Schumacher: se la F1 si allontana, possibile il trasferimento negli USA?
Mick Schumacher durante la 6H di Imola – Mick Schumacher on X

Quello della Formula 1 è un mondo brutale. Una fornace che tempra i talenti migliori, quelli già pronti, e brucia tutti coloro che pronti non lo erano ancora diventati, prima di tentarne la conquista. Mick Schumacher, che nel Circus è stato accolto da una non brillante Haas, è solo una delle vittime più recenti di questo sistema. Oggi, a metà 2024, il suo futuro sembra lontano dai paddock del Mondiale.

L’unica alternativa rimasta pare essere Alpine, con cui il tedesco gareggia nell’Endurance. Un posto, in effetti, potrebbe aprirsi: la possibile partenza di Esteban Ocon alla fine del 2024 lascerebbe un sedile libero nel team francese. La prima scelta, tuttavia, non sarebbe Mick Schumacher: AMuS sostiene che la scuderia stia valutando innanzitutto Jack Doohan e Victor Martins.


Leggi anche: Ferrari oltre la F1: a Maranello si aprono le porte della Formula E?


Se la Formula 1 dovesse chiudersi al figlio del sette volte Campione del Mondo, Michael Schumacher, allora la controproposta potrebbe arrivare dagli Stati Uniti: “Stiamo parlando con Mick Schumacher – ha confessato Dale Coyne, dell’omonimo team, ancora ad Auto Motor und Sport – Ma lui ripone ancora le sue speranze nell’impegno in Alpine. Sarei felice se ci venisse data la possibilità di lavorare con lui“.

Ci sono tutti questi piloti di Formula 2 che arrivano primi o secondi ma non hanno un vero futuro in Formula 1. Mick Schumacher è un esempio perfetto. Ci piacerebbe accogliere qui un grande pilota come lui“. Il tedesco, su consiglio del suo mentore, Sebastian Vettel, non vuole distogliere gli occhi dal Circus. Eppure, l’IndyCar potrebbe finalmente dargli una meritata (seconda) chance.

Seguici in Live Streaming su Twitch

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Foto Copertina: Mick Schumacher on X

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.