Formula 1News Formula 1

Non solo Trofei, tante novità sui festeggiamenti del podio F1 di Imola con Ferrari Trento

Nella conferenza stampa di presentazione del GP della prossima settimana, sono state annunciate diverse novità. Tra tutte ce n’è una per il podio di Imola, dove si brinderà con qualcosa di speciale durante i festeggiamenti.

Oggi siamo stati invitati alla presentazione stampa della prima tappa europea del campionato F1 2024. L’avvio è affidato al circuito di Imola, che negli ultimi mesi ha investito moltissimo per rendere più attraente il circuito. Tante le modifiche al tracciato e alle strutture dei box per ospitare un migliore paddock club. Oltre alle sorprese per gli ospiti, i piloti che saliranno sul podio di Imola riceveranno qualcosa di speciale per i festeggiamenti.

La conferenza stampa di presentazione dell’evento ha toccato diversi temi, uno tra tutti è il ritorno della Formula 1 dopo l’alluvione del 2023. Dopo l’annullamento dell’edizione dello scorso anno, l’autodromo di Imola ha investito moltissimo per migliorare la sicurezza della pista ed evitare l’annoso problema dei track limits. Come abbiamo potuto vedere durante la tappa del WEC, i cordoli sono stati modificati nella loro forma e costruzione. Inoltre, sono state modificate le vie di fuga, riportando la ghiaia come vero limite della pista.


Leggi anche: Ferrari pronta per la tappa F1 a Imola, i dettagli delle novità aerodinamiche e sotto pelle


L’attenzione ovviamente è riservata alla Ferrari che debutterà a Imola con una versione ampiamente modificata della SF-24. Tutti i presenti hanno parlato di grandi aspettative per la tappa italiana con una lotta in pista che sembra molto accesa. Infatti, dopo il GP di Miami sembra essersi ridotto il distacco da Red Bull, con Ferrari e McLaren come prime inseguitrici.

festeggiamenti podio Imola
Le bottiglie di spumante Ferrari speciali per il GP di Imola

Dopo le speranze inerenti allo spettacolo in pista, gli organizzatori del GP di Imola hanno trattato il tema dei festeggiamenti al termine della gara. Infatti, per il GP di domenica sono previste molte sorprese. Tra queste troveremo dei trofei speciali, come confermatoci da Stefano Zuech e Federico Fondacci della Bartoccini Premiazioni di Perugia. Oltre a questi gioielli di artigianato, i piloti potranno festeggiare con delle bottiglie di spumante Ferrari Trento in edizione limitata.

La nuova bottiglia F1 Edition con la pista di Imola presente nell'etichetta - @Ferrari TrentoLe bottiglie speciali con il logo della Fondazione Ayrton Senna con cui brinderanno i piloti sul podio di Imola dopo il GP - @Ferrari Trento

Le bottiglie saranno riconoscibili per alcuni dettagli speciali. Saranno prodotte due linee, la Imola F1 Edition sulla cui etichetta è rappresentato il tracciato del Santerno. Molto più speciale quella che verrà utilizzata dai piloti sul podio a fine gara. Infatti, per i festeggiamenti sarà impiegata una bottiglia celebrativa decorata con il logo della Fondazione Ayrton Senna. Anche la bottiglia celebrativa contribuirà a questa meritevole causa, andando in asta, una volta firmata dai piloti vincitori, su F1 Authentics, il sito ufficiale di memorabilia della Formula 1®, che devolverà l’intero ricavato all’Instituto.

Le nuove bottiglie F1 Edition di Ferrari Trento

Nel comunicato di presentazione della nuova linea, l’azienda ha spiegato le ragioni dietro la creazione di questa serie speciale.

L’appuntamento di Imola è molto significativo per Ferrari Trento, che lo ha scelto per la collezione “Ferrari F1® Edition”, una speciale edizione dedicata ai circuiti più iconici della Formula 1. Si tratta di una cuvée Trentodoc Blanc de Blancs di grande freschezza e dal design accattivante, che riproduce il disegno stilizzato del circuito e ne riprende il nome in un interessante gioco di lettering, riprodotto sia sull’etichetta che sull’astuccio.

“Siamo particolarmente lieti di celebrare con le nostre bollicine Trentodoc questo Gran Premio. Lo siamo perché è dedicato al Made in Italy, di cui siamo orgogliosi ambasciatori nel mondo, ma anche perché vogliamo ricordare un grande campione come Ayrton Senna e contribuire a un progetto sociale che, grazie a lui, ha cambiato la vita di migliaia di giovani”, ha affermato Matteo Lunelli, Presidente e CEO di Ferrari Trento.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.