A TCFormula 1News Formula 1

“Perez è più ricercato di Verstappen e Hamilton insieme”: il grande obiettivo di Checo

Ancora senza contratto per il 2025, Checo ha un grande obiettivo in F1 e papà Perez ne illustra la popolarità, a suo dire superiore a Verstappen e Hamilton messi insieme.

La Red Bull non ha ancora prolungato il suo contratto, eppure “Checo Perez è il pilota più ricercato in F1, più di Hamilton e Verstappen messi insieme” e mira ad un clamoroso obiettivo. 

f1 checo sergio perez verstappen hamilton antonio sponsor redbull red bull
Foto: Mark Thompson/Getty Images – Foto Copertina: Lintao Zhang/Getty Images

A parlare è il papà di Checo, Antonio Perez. Il pilota messicano è in Formula 1 dal 2011, quando esordì con la Sauber accanto al nipponico Kobayashi. 34 anni, nativo di Guadalajara, Sergio è oggi sul sedile più invidiato del Circus, quello sulla migliore vettura del lotto, la Red Bull. E conta di rimanerci a lungo. Come spiegato dal papà Antonio Perez, l’obiettivo è imponente: “Avremo Checo in F1 per altri dieci anni, guardate l’età di Alonso!”

Il nuovo mondiale dell’ex Sauber e Racing Point è iniziato con il piede giusto e la condizione appare di gran lunga migliore rispetto al claudicante 2023. La passata stagione pareva per i più il tramonto dell’avventura di Checo a Milton Keynes, invece Perez ha saputo rigenerarsi in inverno, convincendo gli addetti ai lavori in avvio di 2024.


Leggi anche: Il clamoroso rumors: Kimi Antonelli titolare in F1 già da Imola?


Negli ultimi tempi la Red Bull e Perez si sono riavvicinati ed il rinnovo non appare più così distante. Le parti sono al lavoro, ma le alterntive al messicano comunque non mancherebbero. Ne è sicuro Perez Sr.: “Checo ha molti scenari davanti. È il pilota più ricercato oggi in F1, più di chiunque altro. E soprattutto ha il maggior numero di sponsor, più di Verstappen e Hamilton messi insieme.”

Perez gode di immensa popolarità in Messico e America Latina. Il pilota della scuderia austriaca ha dalla sua parte sponsor come Telcel e Telmex, tanto che “ogni settimana ne spunta uno nuovo”. 

“Le aziende di tutto il mondo si rivolgono a lui”, spiega papà Antonio. “Il miglior promotore di qualsiasi cosa al mondo è Sergio Perez. Non rimane mai nulla del suo merchandising perché si esaurisce sempre in fretta”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.