A TCFormula 1News Formula 1Pillole di F1

Pillole di F1 | Track limits, Sprint e lo strano consiglio a Sainz: le notizie di oggi 11 luglio

La FIA annuncia i weekend con il formato Sprint per la prossima stagione di F1 mentre emergono scintille in casa Ferrari: ecco le principali notizie di oggi 11 luglio

La FIA annuncia quali circuiti ospiteranno i weekend con il format della Sprint durante la stagione 2025 e ritorna ancora sulla questione dei track limits mentre a Carlos Sainz viene indirizzato uno strano consiglio: ecco le principali notizie di oggi 11 luglio dal mondo della F1.

pillole di f1 notizie oggi 11 luglio sainz coulthard futuro fia sprint track limits vasseur
Dietro l’addio di Cardile a Ferrari ci sarebbero degli screzi con Vasseur © DPPI

Annunciate le tappe Sprint del calendario 2025

Cambia ancora il calendario delle tappe Sprint, ma rimane costante il numero di appuntamenti nel calendario della massima serie. Dopo alcune modofiche approtate nel 2024, la F1 ha deciso di sostituire una tappa europea (l’unica) con un’altra. Ecco le tappe Sprint confermate per il calendario 2025 della Formula 1.

F1 | Annunciate le tappe Sprint del calendario 2025

La FIA ascolta i tifosi: la soluzione ai track limits arriva da Zandvoort

Dopo il test effettuato a Spielberg, con la ghiaia in uscita dalle curve più problematiche, la direzione intrapresa dalla Federazione sembra chiara. Questa soluzione, però, non è esente da problemi: la ghiaia può essere portata in pista, sporcando l’asfalto e creando potenziali problemi di sicurezza. Il passo successivo potrebbe arrivare da Zandvoort.

F1 | La FIA ascolta i tifosi: la soluzione ai track limits arriva da Zandvoort

Coulthard e quel consiglio a Sainz: “Rimani in Ferrari come terzo pilota”

Carlos Sainz ha una solo certezza al momento: l’anno prossimo non sarà più un pilota Ferrari. Tuttavia, David Coulthard ha voluto indirizzare un insolito consiglio allo spagnolo per rimanere a Maranello.

F1 | Coulthard consiglia Sainz: “Rimani in Ferrari come terzo pilota”

Retroscena Turrini: scintille con Vasseur dietro l’addio di Cardile a Ferrari

A Maranello c’era un clima teso tra i vertici della squadra? Questo è quello che emerge dalle parole di Leo Turrini, secondo il quale Cardile non avrebbe apprezzato alcuni comportamenti di Vasseur in Ferrari. Lo scontro con Vasseur sarebbe stato determinante per dire addio alla Ferrari e accasarsi in Aston Martin…

F1 | Retroscena Turrini: scintille con Vasseur dietro l’addio di Cardile a Ferrari

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.