A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

Red Bull, attenta: Jos Verstappen non si nasconde più e parla con Mercedes – F1

Mercato piloti di F1 pronto al clamoroso ribaltone? Jos Verstappen non si nasconde più ai giornalisti, l’addio di Max alla Red Bull non sembra più fantascienza.

Nel venerdì del GP d’Austria a tener banco nel paddock non sono solo questioni di pista. Jos Verstappen mette pepe al weekend e non si nasconde più e parla con Mercedes: è Max che blocca il mercato piloti di F1?

f1 verstappen red bull jos max horner mercedes mercato piloti horner austria
Foto: Red Bull Content Pool – Verstappen, si riaccende la clamorosa pista Mercedes F1?

Tra le valli della Stiria nel paddock si riaccende la telenovela Max Verstappen. Nel corso del primo giorno in pista austriaco rimbombano le ficcanti dichiarazioni di papà Jos, che ormai non si nasconde più. Nella mattinata di venerdì una presenza ha incuriosito gli addetti ai lavori nei pressi dell’hospitality Mercedes: proprio la presenza di Jos Verstappen. L’ex pilota olandese ha avuto l’occasione di dialogare con alcuni uomini della scuderia di Brackley.


Leggi anche: F1 | Jos Verstappen tuona “Ho chiuso con Horner” e in Austria parla con un altro team


L’argomento delle discussioni rimane top secret, ma ad essere esplicite sono le parole dello stesso Jos ai microfoni dei giornalisti, prima alla vigilia del weekend, poi dopo le qualifiche shootout. Ormai ai ferri cortissimi con Horner, il padre di Max ha gettato ogni maschera. Sulle voci di mercato riguardanti Max ha spiegato: “Ci sono tante cose in ballo. Non voglio dire troppo a riguardo”, ha confidato ai microfoni di Sky Germania.

Ma le voci si rincorrono e la curiosità cresce vistosamente ed i giornalisti incalzano Jos. “Quindi un trasferimento alla Mercedes non è fuori discussione?”, hanno chiesto i giornalisti tedeschi a Verstappen senior. La replica di Jos è stata caustica: “Corretto.”

Nel weekend di casa della Red Bull l’aggressività verbale di Jos Verstappen esce allo scoperto. Il mercato piloti potrebbe riservare grandi sorprese: e se fosse proprio Max a tenere “bloccati” i trasferimenti di Sainz e la promozione di Kimi Antonelli?

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.