A TCFormula 1News Formula 1

F1 | GP Canada, sintesi e risultati FP3: tempone clamoroso di Hamilton, che fatica Ferrari

Attraverso la nostra sintesi, ripercorriamo quelli che sono stati i momenti salienti delle FP3 del GP del Canada

cronaca live qualifiche gp canada montreal f1 diretta ferrari
GP Canada, sintesi e risultati FP3 © Scuderia Ferrari

Primi 30 minuti

Semaforo verde, al via la terza e ultima sessione di libere a Montreal. Il primo a scendere in pista è Max Verstappen, dopo i problemi all’ERS accusati nelle FP2 nella giornata di ieri, con l’olandese che lamenta però problemi di guidabilità.

Il primo tempo cronometrato rilevante è di Pierre Gasly, che fa segnare un 1.16.412 con gomme medie. Subito bandiera rossa esposta: Guanyu Zhou è finito a muro in curva 2 in seguito a un testacoda.

Bandiera verde, si riparte. Verstappen si porta in testa in 1.15.495, rifilando quasi un secondo a Gasly. Miglior tempo per Alonso, che con gomme hard si porta in testa in 1.14.870, mentre le due Ferrari e Sergio Perez sono impegnati in un long run con gomme medie.

Sale terzo Norris, con Magnussen appena alle sue spalle. Si migliora ancora Alonso, che toglie altri 4 decimi al proprio crono: 1.14.445 per lo spagnolo. Sale secondo Ricciardo, staccato di 3 decimi con una mescola di vantaggio.

Ultimi 30 minuti

Anche Verstappen si mette ora in modalità simulazione gara, facendo segnare un 1.18.7 come tempo di attacco. Miglior tempo per Sargeant in 1.14.355 con gomme soft, mentre Sainz si ferma in terza a 1 decimo dalla vetta. Sale in testa ora George Russell in 1.14.279, anche lui con le soft.

1.13.975 per Albon, che rifila 2 decimi al pilota Mercedes. Chiude il giro anche Leclerc, che sale primo in 1.13.581. Gran giro anche per Hamilton, che migliora il tempo di Leclerc di 117 millesimi, mentre Norris è lontano solo 11 millesimi.

Migliora anche Sainz, che però non va oltre l’ottava posizione a mezzo secondo da Hamilton. 1-2 Mercedes adesso, con Russell che firma un 1.13.274, quasi due decimi di vantaggio sul compagno di squadra. Albon ha centrato il muro dei campioni, danneggiando la sospensione anteriore destra


Leggi anche: F1 | Wolff scarica definitivamente Sainz: “Questo è quel che gli abbiamo detto”


Che sfida tra le due Mercedes, con Hamilton che stampa il tampone in 1.12.549, 7 decimi davanti a tutti. Sale quinto Leclerc, staccato però di 8 decimi dalla vetta, così come Verstappen e Piastri. Verstappen ora si migliora e sale secondo, ma staccato sempre di 6 decimi.

Migliora anche Piastri, ora terzo davanti di 8 millesimi su Russell. Secondo Russell, a completare la doppietta Mercedes, mentre Stroll è sorprendentemente terzo. Verstappen si mette in mezzo alle due Mercedes, mentre fatica Ferrari, come segnalato anche da Leclerc via radio.

FP3 GP Canada

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.