A TCFormula 1Interviste F1News Formula 1

Sainz: “Nessuna garanzia da Audi ma voglio prendermi il tempo necessario”

Audi nel futuro di Carlos Sainz? Lo spagnolo spiega di non aver ricevuto alcun termine e vuole prendere tempo per valutare le opzioni.

Dall’hospitality Ferrari Carlos Sainz ha parlato del suo futuro spiegando di non aver ricevuto alcun ultimatum da Audi.

Sainz Audi
Sainz ha parlato di Audi come opzione per il suo futuro senza tuttavia sbilanciarsi. Credits: Jacopo Moretti x F1iGenerale

Dalla Spagna dicono che tu abbia rifiutato l’offerta di Audi, è così?

Nulla di vero. Non c’è nient’altro da aggiungere.

Hai spiegato di non volerti mettere fretta nel decidere il tuo prossimo team. Ti sei dato un termine?

Ci sono fattori che non dipendono completamente da me per cui bisogna aspettare. Nel frattempo non è comunque vero che siamo fermi. Continuiamo a portare avanti i dialoghi e proseguiamo con ciò che possiamo. Sono tutte cose necessarie prima di arrivare ad una decisione.

Tuo padre ha una storia di successi con Audi. Credi che questo fattore influenzerà le tue probabilità di correre per loro in futuro?

Mio padre ha sempre parlato bene di Audi ed è convinto che arriverà ai vertici della F1. Basta pensare ai vari progetti di Volkswagen. Ogni volta che questo brand è stato coinvolto nel Motorsport, non importa se con Porsche, Audi o altro hanno sempre vinto. Credo si tratti di una circostanza molto importante da considerare. Al contempo la mia decisione comprende tanti altri fattori.

Spero proprio che Audi in futuro potrà lottare per la vittoria. Auguro il meglio a questo brand ma pur sempre ricordando che non ho deciso se potrà essere una possibilità per me o meno.

Cosa cerchi nel tuo futuro team?

Penso che come qualsiasi membro di un team è importante che ci sia il pieno supporto. Vorrei un buon progetto a medio termine che mi permetta di concentrarmi non sono sull’oggi e sul presente ma anche sul futuro a medio termine. E anche persone di livello. Penso che tutti i team a cui sono stato accostato questo requisito lo abbiano già. Penso sia proprio questa la ragione per cui tutte le opzioni vadano tenute aperte al momento.

Hulkenberg è stato annunciato come pilota Audi per il 2026. Un posto in meno. Hai ricevuto dal team qualche garanzia sul poterti prendere il tuo tempo?

No. L’unica garanzia che ho è quella di voler prendere la giusta decisione. Ecco perché ci vuole un po’ più di tempo. Voglio valutare tutte le opzioni disponibili prima di prendere una decisione. Al contempo penso che l’ingresso di Nico in Audi abbia senso per entrambi. Penso che sia un grande pilota e ho avuto modo di vedere il suo talento in pista e ultimamente sta andando davvero bene anche alla Haas. Mi congratulo con lui.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter