A TCFormula 1News Formula 1

F1 | Mercedes ha scelto: ecco chi affiancherà Russell nel 2025

Salvo clamorose sorprese, sarà proprio Kimi Antonelli il prossimo compagno di squadra di George Russell in Mercedes nel 2025

Kimi Antonelli sarà il prossimo compagno di squadra di George Russell nel 2025. Questa la bomba sganciata dalla BILD prima, e confermata da RTL Germania poi, secondo le quali il giovane pilota italiano avrebbe vinto la concorrenza di nomi ben più blasonati, tra cui lo stesso Carlos Sainz, e farà quindi coppia con il numero 63, compiendo un ulteriore step dopo aver già bruciato le tappe quest’anno passando direttamente in F2 e saltando a piè pari la F3.

F1 Verstappen Andrea Kimi Antonelli Mercedes
Antonelli in Mercedes nel 2025, ormai ci siamo © PREMA

Antonelli in Mercedes nel 2025, ormai ci siamo

Lo scenario era ormai delineato da tempo, ma il terremoto scoppiato tra le mura di Milton Keynes negli ultimi mesi ha posticipato l’affare, con Toto Wolff che ha cercato fino all’ultimo di sondare il terreno, sperando di convincere Max Verstappen a fare le valigie e a trasferirsi alla corte di Brackley.

Salvo improvvisi capovolgimenti di fronte, però, il fuoriclasse olandese continuerà in Red Bull almeno fino al 2025, un anno prima del debutto dei nuovi regolamenti tecnici, per poi valutare se cambiare aria nel 2026 o rispettare il contratto stipulato nel Maggio del 2022 e andare in scadenza a fine 2028. 

Inoltre, Antonelli in Mercedes incarna perfettamente la nuova linea voluta da Wolff sui propri piloti, volta a valorizzare i giovani talenti del vivaio anziché pescare grandi nomi d’esperienza altrove.

“Vogliamo solo concentrarci su Kimi, questo è il nostro futuro, i giovani piloti”, ha affermato l’austriaco ai microfoni di Sky Deutschland pochi giorni fa, spiegando le motivazioni che hanno portato la scuderia di Brackley a cestinare l’opzione Sainz. “Vogliamo puntare su questo, sui giovani piloti. Questo è quello che abbiamo detto a Carlos”.


Leggi anche: F1 | Sainz-Williams, manca solo la firma: svelati i dettagli e la durata dell’accordo


“Penso che, prima di tutto, meriti un sedile di primo piano. Ha fatto un lavoro fantastico. Ma per noi, abbiamo intrapreso un percorso per dire: ‘Vogliamo reinventarci un po’ in futuro’. Kimi Antonelli ha sicuramente un ruolo in tutto questo”.

Chiaramente Mercedes si sta assumendo un rischio importante nel mettere in macchina un rookie assoluto, ma è consapevole di poter puntare su un ragazzo dalle indubbie qualità al volante e da una velocità fuori dal comune, che ha anche dimostrato grande maturità pur non ancora maggiorenne.

Si attende a questo punto soltanto l’annuncio, anche se, facendo già parte della famiglia Mercedes ormai da anni, la scuderia otto volte campione del mondo non ha particolarmente fretta di ufficializzare l’accordo, che arriverà presumibilmente entro la fine dell’estate. 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter