A TCFormula 1News Formula 1

Vasseur papa con Hamilton e Newey: “Lo porterai davvero in Ferrari?”

Nel post-qualifiche sprint F1 a Miami va in scena un divertente siparietto: “papa” Vasseur risponde alla precisa domanda su Newey.

“Lo porterai davvero in Ferrari?”. Al termine delle qualifiche sprint F1 di Miami Vasseur è protagonista di un divertente siparietto televisivo mentre commenta le voci di Newey a Maranello.

f1 ferrari newey vasseur papa miami miamigp qualifiche sprint leclerc sainz
Fpto: Jean Alesi via Instagram

L’addio di Adrian Newey alla Red Bull ha alimentato una generosa moltitudine di voci nel paddock: per i più l’inglese sarà una nuova faccia a Maranello. Al termine delle Qualifiche Sprint il team principal del Cavallino Fred Vasseur ha commentato i rumors sull’illustre ingegnere inglese.

Il siparietto va in scena in diretta sui canali Sky Sport. Vicky Piria chiede al francese di Draveil qualche chiarimento su Adrian Newey, portando come esempio la storia Instagram pubblicata da Jean Alesi alla vigilia di Miami.

L’ironica immagine caricata sui social dall’ex pilota francese raffigura Fred Vasseur nelle bianche vesti del Pontefice. Intorno al particolare “papa” ecco Lewis Hamilton, Charles Leclerc e lui, l’uomo più chiacchierato del momento, Adrian Newey.

“Fred, lo porterai in Ferrari?”, chiede Vicky Piria riferendosi a Newey. La risposta di Vasseur è assai abbottonata, ma lascia in qualche modo sperare: “Lewis lo porteremo! L’altra storia non la commento. Dobbiamo concentrarci su quello che dobbiamo fare ora, c’è una grande battaglia in pista.”

Vaseur smorza le voci senza negare nulla: “Non voglio commentare su Newey al momento, non voglio alimentare speculazioni. Dobbiamo concentrarci su noi stessi, quella questione ora la lasciamo alla Red Bull.”

Guardando alla pista, il team principal della Ferrari ha spiegato: Ci siamo preparati maggiormente per il long run della domenica. Dobbiamo prendere la Sprint come un’esercitazione per la domenica. Non ci aspettavamo Charles in prima fila, ma anche Carlos fino all’ultima curva era al suo livello. Quindi sulle soft ci siamo. Ma noi credo che avremo un maggior carico aerodinamico rispetto ad altri.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.