A TCFormula 1News Formula 1

Verstappen flirta col muro: sbaglia a Monaco e conferma le difficoltà Red Bull

Nell’ultimo tentativo in Q3 Verstappen sbaglia e partirà indietro: tocca il muro a Monaco, alza il piede e conferma le difficoltà Red Bull.

Brilla a Montecarlo la stella di Charles Leclerc. Il monegasco firma la pole a casa propria, lottando fino all’ultimo con la Red Bull #1. Il rivale Max Verstappen ha risparmiato il cardiopalma ai ferraristi negli ultimi istanti di Q3, baciando il muro e abortendo l’ultimo giro di qualifica a Monaco.

verstappen muro monaco red bull f1 formula uno ferrari pole quali qualifiche redbull
Foto: Mark Thompson/Getty Images

Sale la pressione, i rivali sono più vicini e la vettura non è al top. Nella non idilliaca cornice monegasca la Red Bull fatica e Max Verstappen sorprende commettendo un assolutamente inusuale errore in Q3. L’ultimo giro lanciato del sabato più importante della stagione Max lo getta nel cestino, togliendosi la possibilità di giocarsi la pole fino all’ultimo.

L’episodio clou avviene proprio in avvio di giro, proprio in quel primo settore in cui il campione di Hasselt appariva imprendibile nelle manche precedenti. In uscita da curva 1, la Sainte-Devote, la Red Bull dell’olandese scoda e tocca il muro. Il giro è buttato, il team radio è immediato: “Ho toccato il muro, ca**o! Ah, ragazzi, la macchina scivola…”

L’insolito errore del tre volte iridato conferma le difficoltà della Red Bull a Monaco. La vettura austriaca non è prima forza tra le strette strade del Principato. Lo ha mostrato Sergio Perez mai in forma e fuori dalla bagarre già in Q1. Max tenta di ovviare ai limiti della sua auto, ci riesce in tutti in tentativi in qualifica, non nell’ultimo, il decisivo. Tentando di danzare sul limite Verstappen sbaglia e la sbavatura gli costa molto: l’olandese nel gran premio domenicale scatterà dalla sesta posizione, alle spalle anche della Mercedes di Russell.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.