Formula 1Interviste F1News Formula 1

F1 | Haas, perchè Bearman utilizzerà l’87 come numero di gara nel 2025

Oliver Bearman ha spiegato perché utilizzerà il numero 87 in Haas nel 2025, anno in cui debutterà ufficialmente in Formula 1 come pilota titolare

Nonostante fosse diventato ormai il segreto di pulcinella, Oliver Bearman sarà ufficialmente un pilota di Formula 1 a partire dal prossimo anno. Il giovane pilota della Ferrari Driver Academy, reduce da una splendida vittoria nella sprint race di F2 in Austria, debutterà quindi nella massima categoria a soli 19 anni, e farà coppia presumibilmente con Esteban Ocon, anch’egli accostato da tempo alla scuderia americana, ma sul quale si attende ancora l’ufficialità.

Bearman Haas 87
Haas, perchè Bearman utilizzerà il numero 87 il prossimo anno

Ollie diventa grande

“Onestamente, fino a quando non è stato finalmente confermato dopo il Red Bull Ring, perché in F1 finché non si mette una penna su un pezzo di carta, non è davvero ufficiale”, ha commentato Bearman alla vigilia del suo weekend di casa.

“Sapevo che era quello per cui stavamo lavorando e che ci stavamo arrivando da un po’. Ma non si può mai festeggiare troppo presto, perché la F1 è un mondo in rapida evoluzione e si è bravi quanto l’ultima gara.

“Naturalmente mi sono sentito sollevato quando alla fine è successo. Ho condiviso quel momento con il mio manager, che è stato con me per tutto il tempo, ed è stato un momento molto emozionante”.


Leggi anche: F1 | Mercedes, Toto Wolff ci ripensa su Carlos Sainz? E su Kimi Antonelli…


Oltre al salto di categoria, Bearman cambierà anche numero di gara il prossimo anno, abbandonando il 3 per passare all’87, con l’inglese che ha spiegato il perché di tale scelta: “Non ho potuto scegliere il mio numero a Jeddah (quando ha sostituto Sainz in Ferrari n.d.r).

”Anche se l’avessi fatto, era l’ultima delle mie preoccupazioni! È il numero con cui ho corso fin dall’inizio ed è il numero con cui ha corso mio padre, perché io sono nato l’8 maggio e mio fratello il 7 agosto. Quindi, l’87 è il numero preferito e continuerà a esserlo”.

Dopo lo storico debutto a punti con Ferrari in Arabia Saudita e dopo aver disputato le FP1 in Spagna con Haas, Bearman sarà ancora una volta al volante della VF-24 nella prima sessione di prove libere del GP di Silverstone, proprio davanti alla sua gente.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.