Formula 1

FWS | 38 piloti squalificati e nessun poleman: incredibile quanto successo a Valencia

Quanto successo nelle qualifiche 1 del secondo round stagionale della Formula Winter Series a Valencia ha del surreale, con tutti e 38 i piloti che sono stati estromessi dalla classifica per track limits

Formula Winter Series Valencia
38 piloti squalificati e nessun poleman: incredibile quanto successo a Valencia © Formula Winter Series

Se in Formula 1 piloti, tifosi e addetti ai lavori si sono lamentati (giustamente) lo scorso anno per la pioggia di track limits che ha influito pesantemente sulla classifica finale del GP d’Austria, quel che è successo nelle qualifiche del secondo round stagionale della Formula Winter Series a Valencia ha del surreale.

Track limits a gogò a Valencia per la FWS

Prima di parlare nel dettaglio di quanto successo, spieghiamo brevemente in cosa consiste la categoria. La Formula Winter Series è un campionato spagnolo nato nel 2023, che si appoggia aai regolamenti e alle vetture della Formula 4, prodotte da Tatuus Racing, e che consiste in quattro appuntamenti da Febbraio a Marzo che hanno luogo in alcuni dei più noti circuiti spagnoli.

Dopo la tappa inaugurale a Jerez, la categoria ha fatto tappa proprio a Valencia, sul noto circuit Ricardo Tormo, conosciuto principalmente per ospitare la tappa conclusiva del mondiale di MotoGP ormai da anni. 

Proprio in occasione delle qualifiche 1, svoltesi questa mattina, la direzione gara ha estromesso tutti e 38 i piloti dalla classifica per aver violato i track limits da curva 1 a curva 6, con nessuno di essi che ha fatto segnare un giro valido per la pole position.


Leggi anche: F1 | Red Bull pronta a far saltare il banco: già in cantiere una RB20 ancor più estrema


Per stabilire la griglia di partenza di gara 1, quindi, gli ufficiali di gara si sono trovati costretti a ripescare l’ordine d’arrivo della sessione di prove libere. 

La vittoria nella prima delle tre sprint race in programma è andata in seguito al giovane francese Pacome Weisenburger, con Andres Cardenas e Juan Cota a completare il podio. La seconda batteria di qualifiche si disputerà domani mattina alle 09:00, nella speranza che il bizzarro episodio accaduto oggi non si ripeta.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter