Formula 1Interviste F1

F1 | Tost lo vede pronto: Tsunoda in Red Bull nel 2025 al fianco di Verstappen?

Secondo il team principal di AlphaTauri Franz Tost, Yuki Tsunoda è pronto a fare il grande passo verso la casa madre Red Bull, affiancando il due volte campione del mondo Max Verstappen a partire dal 2025.

Quale sarà la seconda guida della scuderia di Milton Keynes al termine del contratto di Perez? L’avventura del messicano con il team anglo-austriaco dovrebbe terminare a fine 2024, liberando uno dei sedili più ambiti dell’intera griglia. Secondo il team principal di AlphaTauri Franz Tost, Yuki Tsunoda è pronto a fare il grande passo verso la casa madre Red Bull, affiancando il due volte campione del mondo Max Verstappen a partire dal 2025. 

Tost Tsunoda Red Bull 2025
Tost lo vede pronto: Tsunoda in Red Bull nel 2025 al fianco di Verstappen? ©fastestpitstop

Tost lo vede pronto: Tsunoda in Red Bull nel 2025 al fianco di Verstappen?

Con Sergio Perez sotto contratto con la scuderia di Milton Keynes fino a fine 2024, Tost ritiene che il pilota giapponese di AlphaTauri sia pronto a fare il salto in Red Bull per l’anno seguente, qualora dovesse continuare a performare come in questo inizio di stagione.

“Per quanto ne so, Sergio Perez ha ancora un contratto per il prossimo anno”, afferma Tost. ”Posso solo dire che Yuki è sulla strada giusta. È migliorato sotto ogni aspetto. Ma credo che dovrebbe continuare a guidare in AlphaTauri nel 2024. Nel 2025, credo che sarà finalmente pronto per la Red Bull”.

Tsunoda ha ottenuto il suo primo punto del 2023 nel GP di Melbourne di settimana scorsa. Probabilmente, il giapponese avrebbe ottenuto anche un risultato migliore senza l’ultima bandiera rossa e conseguenza ripartenza. Restart che ha scombussolato la classifica e ha di fatto tagliato fuori il compagno di squadra De Vries, centrato in pieno da Sargeant.

“Yuki ha condotto due gare estremamente brillanti finora”, ha dichiarato Tost a Sport1 in vista del weekend del Gran Premio d’Australia. ”Sono molto soddisfatto di lui. Non è colpa sua se non siamo ancora competitivi”. Quali scenari si aprono dunque in vista dell’ambitissimo secondo sedile Red Bull?


Leggi anche: F1 | Ferrari: scelta una figura interna per sostituire provvisoriamente Sanchez


Entrambi i piloti AlphaTauri sono in lizza per affiancare Verstappen al termine del contratto di Perez. Il giovane olandese della scuderia italiana, campione del mondo di Formula E, è reduce dalla chiusura del rapporto con Mercedes. De Vries ha dunque deciso di entrare a far parte del progetto Red Bull, affiancando proprio Tsunoda quest’anno nella sua prima vera stagione in Formula 1.

Tiene sempre banco, invece, la posizione di Daniel Ricciardo all’interno di Red Bull. L’australiano è tornato nel team nel ruolo di pilota di riserva, dicendo momentaneamente addio alla Formula 1. È chiaro però che Ricciardo avrà voglia di tornare in griglia, e di farlo con una vettura che possa permettergli di essere competitivo. Quale strada prenderanno dunque Horner e Marko tra poco più di un anno?

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter