Formula 1Interviste F1

F1 | Inizia una nuova era per Mercedes: chiuso l’accordo con un grosso sponsor

Secondo indiscrezioni dall’Inghilterra, Mercedes sarebbe in procinto di siglare un accordo pluriennale con Adidas per rimpiazzare Puma e Tommy Hilfiger come nuovo team partner

Non si è ancora consumato il divorzio tra Lewis Hamilton e Mercedes, ma la scuderia di Brackley ha già iniziato a porre le basi per un futuro roseo anche senza il sette volte campione del mondo. Dopo undici stagioni di enormi successi, l’inglese saluterà la compagine otto volte campione del mondo per tentare di dare la caccia all’ottavo titolo in Ferrari, mentre Toto Wolff è ancora alla ricerca di un degno sostituto da affiancare a George Russell.

Mercedes Adidas
Inizia una nuova era in Mercedes: chiuso l’accordo con Adidas © Mercedes

Come per ogni brusca separazione, il cambiamento avviene in maniera graduale, partendo da dettagli apparentemente meno rilevanti, ma che nel quadro complessivo finiscono per assumere grande importanza.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, infatti, dopo svariati anni di collaborazione Mercedes dirà addio a Puma e Tommy Hilfiger, con Adidas che fornirà invece sia il kit da gara che l’abbigliamento informale e merchandising a partire dalla prossima stagione.


Leggi anche: F1 | Come verrà raccontato il caso Horner in Drive To Survive 7: parla il produttore della serie


Si tratta di una partnership molto importante per i tedeschi, quasi a voler dimostrare di poter essere comunque ancora appetibili per i grossi brand nonostante l’addio di una star come Hamilton.

Sempre secondo la testata britannica, l’accordo porterà a Mercedes introiti superiori agli attuali 6 milioni di sterline combinati tra Puma e Tommy Hilifiger, mentre Adidas avrà modo di rifarsi dopo aver perso i  diritti di sponsorizzazione della nazionale di calcio tedesca dopo 70 anni a favore di Nike, che comparirà invece sulle divise a partire dal 2027.

Archiviata la questione sponsor, la scuderia di Brackley dovrà adesso scegliere con grande attenzione l’erede di Hamilton, con Kimi Antonelli, Fernando Alonso e lo stesso Max Verstappen che restano i principali candidati al momento.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

1 commento

Alex 02/04/2024 at 10:18

Mercedes-Benz è un marchio fortissimo che vale molto più di ferrari

I commenti sono disabilitati