Formula 1News Formula 1

Svelata la livrea Ferrari per il GP di Miami: c’è una sorpresa – FOTO

Ferrari ha finalmente svelato la speciale livrea per il GP di Miami: compare lo sponsor HP e scompare un tratto distintivo della livrea usata fino ad ora

Ferrari ha ufficialmente svelato la livrea per il GP di Miami. Dopo numerose indiscrezioni finalmente è arrivato il momento della conferma ufficiale dei colori che verranno usati da Maranello per il GP a stelle e strisce nella cornice di Miami.

Prima pubblicazione: 1 Maggio 2024 – Ore 15:33

ferrari livrea miami nuova livrea HD foto galleria fotogallery photogallery

Come si ci aspettava torna il color celeste con alcuni dettagli particolari sulla livrea. Il colore principale continua a rimanere il rosso nonostante i vari concept usciti nei giorni precedenti. Confermato invece l’azzurro Dino e La Plata sulle pance, sull’ala anteriore e posteriore.


Leggi anche: Jos Verstappen fa tremare Red Bull: dopo Newey, la minaccia dell’addio di Max ora è concreta


Dopo aver svelato il merchandising tutto particolare e dopo che i due piloti hanno svelato i loro caschi speciali ora è arrivato finalmente il momento di vedere la livrea Ferrari. La vera sorprese è la scomparsa della scritta Ferrari sull’ala posteriore.

Ferrari in pista a Miami con una livrea speciale - Scuderia Ferrari

 

Non si sa se sarà solo per questo GP o se sarà permanente, ma in questo caso sull’ala posteriore è stato inserito il logo di HP, nuovo sponsor della scuderia di Maranello. Il logo HP compare anche nella parte alta della monoposto rossa.

A Miami, i piloti indosseranno delle particolari tute che riprenderanno gli stessi dettagli inseriti anche sulla monoposto. Anche il merchandising riporta lo stesso colore con una Ferrari che, dunque, a Miami sarà in vesti del tutto particolari.

Dopo la prima vittoria arrivata in Australia e gli ottimi risultati ottenuti finora, la Ferrari spera di riprendersi da quanto visto in Cina, unica gara della stagione dove è andata in difficoltà. A Shanghai infatti la McLaren ha avuto la meglio. Ora Miami sarà l’occasione migliore per rimettersi a caccia della Red Bull, soprattutto dopo l’addio a sorpresa di Adrian Newey.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter