Formula 1

F1 | Verstappen si toglie dal mercato: Wolff non molla e lancia un’altra provocazione

Toto Wolff e Christian Horner hanno dato spettacolo ai microfoni anche in Austria: l’oggetto di discussione, ovviamente, è stato ancora una volta Max Verstappen

Il venerdì di Spielberg ha regalato spettacolo non solo in pista, con la sprint pole ottenuta da un Max Verstappen sempre più trascinatore in Red Bull, ma anche ai microfoni, con Christian Horner e Toto Wolff che ancora una volta hanno dibattuto animatamente a distanza sul futuro del fuoriclasse olandese e sulla sua permanenza a Milton Keynes.

Wolff Horner Verstappen
Wolff e Horner hanno dibattuto ancora una volta sul futuro di Verstappen © motorsport week

Verstappen, il corteggiamento continua

Il tutto è nato dalle dichiarazioni della conferenza stampa del giovedì, con il tre volte campione del mondo che ha confermato la propria presenza in Red Bull anche nel 2025: “In Formula 1 non puoi salutare tutti e andare via. I contratti sono molto complicati in questi casi”.

”Ho un accordo molto lungo con questa squadra e sono contento di essere dove sono. Stiamo già pensando alla prossima stagione e ci sono alcune cose che vogliamo migliorare per il 2025. Quindi sì, direi che è chiaro a tutti dove sarò l’anno prossimo“.

Nonostante ciò, Wolff non ne ha voluto sapere di mollare la presa, rincarando la dose e lanciando un’altra provocazione: “Max ha davvero detto così? Non credo che l’abbia detto letteralmente, ma io non c’ero”.

“Terremo un posto libero il più a lungo possibile, ma prima di tutto sta a noi rendere la nostra macchina più veloce. Se la macchina è veloce, altri piloti veloci vorranno guidare per noi. L’ho detto molte volte di recente. Max Verstappen è il miglior pilota al momento ed è un pilota straordinario”.

“Tutti quelli che vedono anche solo una possibilità lo vogliono in macchina. Ola Kallenius, (CEO di Mercedes-Benz n.d.r), la pensa allo stesso modo”.

Informato delle parole del rivale, Horner non ci ha pensato due volte nel replicare con una frecciatina: “Credo che ieri Max in conferenza sia stato abbastanza chiaro sul suo futuro e anche parecchio coerente”.


Leggi anche: F1 | GP Austria – RISULTATI Qualifiche Shootout: Verstappen in pole, pasticcio Ferrari con Leclerc


”Alla fine anche quello che dice Toto è tutto parte di una tattica. Ma comunque, se proprio vuole un Verstappen per la prossima stagione, credo che Jos sia disponibile per lui“.

”Il pilota che ha creato tutto il movimento del mercato (riferendosi a Hamilton), che ha avuto tutte le informazioni sui motori, sui regolamenti 2026 e così via, ha scelto di andarsene e ha lasciato un posto vacante alla Mercedes, motivo per cui ora c’è un po’ di speculazione su chi occuperà quel posto. Ma non sarà Max Verstappen”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.