F2 | Ben 4 volti nuovi in Arabia Saudita

Gli ultimi 2 appuntamenti in Medio Oriente coroneranno il campione 2021 di Formula 2. Tra i 22 protagonisti che saranno al volante a Gedda, 4 saranno alla loro prima esperienza nella serie cadetta. F2 Arabia Saudita.

F2 Arabia Saudita
Credit: twitter Jack Doohan

Giunti ormai nel mese di dicembre, la Formula 2 deve ancora disputare 2 degli 8 appuntamenti del 2021. Il pilota della Prema, Oscar Piastri, ha preso un buon vantaggio sul suo più immediato inseguitore, Guanyu Zhou, con i vari Shwartzman, Ticktum e Pourchaire che proveranno anche loro a rientrare in gioco. Infatti, con 6 gare ancora da disputare, tutto è ancora aperto poiché sono ancora tantissimi i punti da assegnare. F2 Arabia Saudita.

Nel frattempo però, con il campionato di Formula 3 andato in archivio ormai da un pezzo, saranno ben 4 i piloti che hanno appunto partecipato all’intera campagna 2021 di Formula 3 e che in Arabia Saudita debutteranno al volante di una vettura della serie cadetta.

Line-up completamente rinnovata per il team olandese MP Motorsport. Sulla vettura #11, guidata finora da Richard Verschoor, ci sarà Jack Doohan. Il vincitore del GP di Macao 2019 ha infatti dovuto abbandonare il volante per mancanza di fondi. Sulla monoposto #12 sederà invece Clement Novalak al posto di Lirim Zendeli.

Doohan e Novalak sono stati grandi protagonisti nella stagione di Formula 3 appena terminata. Hanno infatti concluso il campionato in seconda e terza posizione ed hanno contribuito a portare il titolo team alla Trident. Soprattutto il figlio d’arte, con 4 vittorie conquistate, è stato l’avversario più pericoloso di Dennis Hauger, ma alla fine si è dovuto arrendere.

Intanto Novalak si è assicurato il sedile del team MP Motorsport anche per l’intera stagione 2022.

Sulla vettura #22 del team HWA sederà il quarto pilota diverso della stagione. Dopo Matteo Nannini, Jack Aitken e Jake Hughes, arriva il turno di Logan Sargeant. Il pilota americano viene da due buone stagioni di F3. Nel 2020, con il team Prema, ha conquistato 2 vittorie ed è stato in lotta per il titolo fino all’ultima gara. E’ poi giunto terzo a soli 4 punti dal vincitore, proprio Oscar Piastri.

Nel 2022 non ha avuto budget a sufficienza per disputare l’intera stagione di Formula 2 ed ha così partecipato nuovamente alla Formula 3, stavolta con il meno competitivo team Charouz. Nonostante questo, è comunque riuscito a vincere una gara ed ottenere altri due podi, terminando la stagione in una buona settima posizione. Dei 127 punti ottenuti dal team ceco, ben 102 sono stati messi a referto proprio da Sargeant. Le sue prestazioni non sono passate inosservate, tant’è che in ottobre si è aggregato alla Driver Academy della Williams.

Anche l’abitacolo della vettura #20 del team Campos vedrà calarsi il quarto pilota differente del 2021. Trattasi di Olli Caldwell, che nella stagione di Formula 3 appena conclusasi è salito 4 volte sul podio ed è giunto ottavo nella classifica piloti.

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari