Formula 2

F2 | Campos Racing ufficializza la line-up 2024 tutta made in Red Bull

Il team Campos ha annunciato i due piloti per il campionato 2024 di F2. Sono Isack Hadjar e Pepe Martì, entrambi membri del Red Bull Junior Team.

Campos Racing e Red Bull hanno dato inizio a una collaborazione che farà sì che nel 2024 entrambi i piloti di F2 della scuderia fondata dal compianto Adrian saranno dei giovani appartenenti al Red Bull Junior Team. Isack Hadjar e Pepe Martì provengono da un 2023 abbastanza agli antipodi.

Isack Hadjar impegnato tra le strade di Baku – Credits: GettyImages / Formula 2

Hadjar, considerato uno degli astri nascenti del motorsport, è entrato a far parte dell’Academy della scuderia di Milton Keynes nel 2021. L’anno seguente, da esordiente in Formula 3, ha vinto tre gare e si è giocato il titolo fino all’ultima gara. A causa di un finale in calando, ha poi concluso in quarta posizione. Nel 2023 ha così fatto il salto in Formula 2 ed era fra i piloti più attesi nella serie cadetta. La sua stagione è stata però avara di soddisfazioni e si è conclusa soltanto con la 14esima posizione nella classifica piloti.

Nonostante tutto, la Red Bull ha rinnovato il rapporto e gli ha anche concesso di disputare due sessioni di prove libere dedicate ai giovani piloti. Il francese ha infatti guidato l’AlphaTauri AT04 nelle FP1 del GP del Messico ed è poi salito sull’abitacolo della monoposto che dominato il mondiale, la Red Bull RB19, nelle FP1 dell’ultima gara stagionale ad Abu Dhabi. Il 2024 sarà un anno per lui determinante, in cui dovrà dimostrare di essersi meritato la fiducia della scuderia anglo-austriaca.


Gabriel Bortoleto approda in Formula 2 per la stagione 2024


Il 2023 ha invece lanciato Pepè Martì come uno dei giovani più interessanti del panorama mondiale. Alla sua seconda stagione in Formula 3, è passato davanti a tutti sotto la bandiera a scacchi per tre volte ed è giunto quinto nella classifica piloti. I suoi ottimi risultati non sono passati inosservati e così, ad agosto, la Red Bull lo ha messo sotto contratto come uno dei piloti del proprio vivaio.

Martì ha così già corso con i colori della bibita energetica più famosa del mondo nel prestigioso GP di Macao, gara che ha concluso in quinta piazza. Lo spagnolo ha effettuato tutta la trafila nelle categorie propedeutiche con il team che ha base a Valencia. La collaborazione è cominciata nel 2021 in Formula 4, anno di esordio di Martì in monoposto. Poi, due anni in Formula 3 e infine la meritata promozione in Formula 2.

I due potranno iniziare a prendere confidenza con i membri del team già dalla tre giorni di test di fine stagione di Abu Dhabi, che si disputerà da mercoledì 29 novembre a venerdì 1 dicembre.

Isack Hadjar

“Non vedo davvero l’ora di iniziare a lavorare con la squadra. Ora ho un anno di esperienza nel campionato F2 e con il potenziale del team Campos raggiungeremo la vetta!”.

Pepe Martì

“È un sogno diventato realtà entrare in Formula 2. E’ un altro passo nel mio viaggio e sto imparando per raggiungere la Formula 1 in futuro. Anche per Campos Racing, il team con cui ho lavorato per tutta la mia carriera in monoposto, provare qui ad Abu Dhabi è un’opportunità davvero speciale e non vedo l’ora di imparare velocemente e di godermi ogni giro! Grazie alla squadra, ai miei genitori e al Red Bull Junior Team per averlo reso possibile”.

[Credits immagine di copertina: Feeder Series on X]


Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter