Formula 2Orari del Week End

F2 | GP Arabia Saudita 2024 – Orari TV Sky, Now e Cielo del weekend di Gedda

Archiviato il primo weekend stagionale in Bahrain, i giovani piloti della serie cadetta tornano subito in pista sul bellissimo cittadino di Gedda. Scopriamo gli orari TV del fine settimana di F2 in Arabia Saudita.

Nemmeno il tempo di riprendersi dal primo weekend del 2024 in Bahrain, che per i piloti e gli uomini dei team della serie cadetta è subito tempo di tornare in pista. Si va infatti in scena a Gedda e in fondo sono riportati gli orari TV del fine settimana di F2 in Arabia Saudita.

F2 orari tv arabia saudita
Zane Maloney ha dominato il primo weekend del 2024 in Bahrain, facendo sue entrambe le gare – Credits: Getty Images

Entrato in calendario nel 2021, il Jeddah Corniche Circuit, vedrà sfrecciare i bolidi a quattro ruote per la quarta volta. Il tracciato è probabilmente uno dei più difficili e apprezzati dai piloti dell’intera stagione e probabilmente anche il più pericoloso.

6,175 chilometri davvero da pelo, composti da curve veloci una di fila all’altra, con repentini cambi di direzione. Per i piloti è severamente vietato sbagliare onde evitare di sbattere contro i muretti e danneggiare irrimediabilmente la monoposto.

Il record della pista appartiene a Felipe Drugovich, che nel 2022 conquistò la pole position in 1:40.422 e andò poi a vincere la Feature Race. Il successo di Gedda fu solo una delle tante soddisfazioni che il brasiliano si tolse in quella stagione e che poi lo condussero alla conquista del titolo

Cosa è successo in Bahrain

Il primo weekend del 2024 ha avuto un unico grande protagonista che risponde al nome di Zane Maloney (Rodin). Dopo aver ottenuto il terzo tempo in qualifica, il pilota barbadiano ha infatti vinto da dominatore entrambe le gare. Nella Sprint Race, scattato ottavo per effetto della griglia invertita, ha superato ad uno ad uno tutti i suoi avversari come fossero birilli.

Nella Feature Race, si è invece reso protagonista di una partenza fulminante, grazie alla quale si è subito messo a condurre il gruppo. Gli avversari lo hanno poi rivisto soltanto dopo la bandiera a scacchi sul gradino più alto del podio.

Maloney conduce quindi la classifica con 36 punti, davanti a ben quattro debuttanti. Pepe Martì (Campos) è stata la vera sorpresa di Sakhir, in cui è salito sul podio in entrambe le occasioni con un terzo posto nella Sprint e un secondo nella Feature. Lo spagnolo è secondo in graduatoria a quota 24. Seguono Paul Aron (Hitech) con 19, il campione di F3 Gabriel Bortoleto (Invicta) con 15 e Zak O’Sullivan (ART) con 14.


Leggi anche: F2 | Round 1, Bahrain – Sprint Race: A Sakhir è Maloney show, male Bearman e Antonelli


Il team Prema deve invece riscattare un fine settimana completamente da dimenticare. Si è parlato di problemi al motore per i due alfieri della scuderia veneta, tant’è che i nomi Andrea Kimi Antonelli e Oliver Bearman comparivano in fondo al gruppo nella classifica delle velocità massime.

Ma per il team italiano ci sarebbero soprattutto difficoltà nel trovare l’assetto ideale. A Grisignano di Zocco non hanno infatti ancora trovato il bandolo della matassa con le nuove vetture a effetto suolo che hanno debuttato proprio in questa stagione. Nonostante questo, Andrea Kimi Antonelli ha comunque avuto una buona condotta di gara nella Feature Race e, approfittando della Safety Car, è riuscito ad arpionare quantomeno il decimo posto, conquistando così il suo primo punto.

Format del weekend

Esattamente come accaduto in Bahrain, anche a Gedda le vetture calcheranno il tracciato da giovedì 7 marzo a sabato 9 marzo. Infatti, il 10 marzo ha inizio il Ramadan, periodo molto importante per i Paesi di religione musulmana, e così la disputa del weekend di gara è stata anticipata di un giorno.

Al giovedì si disputano 45 minuti di prove libere seguiti dai 30 delle qualifiche, i quali decidono la griglia di partenza della Feature Race del sabato. Nella griglia della Sprint Race, che si corre al venerdì, è prevista l’inversione dei primi 10 della qualifica. Inoltre, si ricorda che nella Feature Race i piloti sono obbligati ad effettuare un pit stop e ad utilizzare entrambe le mescole delle gomme.

F2 – Orari TV Arabia Saudita

Tutte le sessioni saranno come sempre trasmesse in diretta su Sky Sport F1, canale 207 di Sky, e su NowTV. Inoltre, da quest’anno, le due gare della serie cadetta andranno in onda anche in chiaro cu Cielo, canale 26 del digitale terrestre.

Giovedì 7 marzo

  • 10:55 – Prove Libere (45′) – Diretta Sky e NowTV
  • 16:00 – Qualifiche (30′) – Diretta Sky e NowTV

Venerdì 8 marzo

  • 16:10 – Sprint Race (20 giri) – Diretta Sky e NowTV

Sabato 9 marzo

  • 14:25 – Feature Race (28 giri) – Diretta Sky e NowTV

Orari TV Cielo (Canale 26 DT)

Sabato 9 marzo

  • 17:20 – Sprint Race (Differita)
  • 18:25 – Feature Race (Differita)

[Credits immagine di copertina: Mark Sutton / Motorsport Images]


Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter