F2 | Gp Austria – Sintesi Gara 1: Vince Matsushita davanti a Ghiotto

La gara 1 del weekend austriaco vede il trionfo di Matsushita, seguito da Ghiotto e Sette Camara, poi penalizzato di cinque secondi per un contatto con Latifi. Il podio viene, dunque, completato da De Vries, in difficoltà con gli pneumatici nell’ultima parte della gara. F2 Austria Gara 1

Foto: f2

La Gara 1 del weekend austriaco per la categoria cadetta vede in Pole position Nyck de Vries, davanti a Hubert e Zhou. Qui tutta la griglia di partenza.

Gara

Formation Lap Mick Schumacher non riesce a partire, viene spinto verso il box dai meccanici.

L1 parte bene ghiotto, quinto, mentre zhou prova a passare Hubert, ma viene spinto fuotri pista dal francese. Il figlio d’arte della prema riesce a prendere il via dalla corsia di sicurezza

L2 Matsushita prova anche lui ad attaccare il francese della.

L3 Zhou attacca Hubert, mentre alle spalle Ghiotto passa Latifi.

L4 Zhou passa Hubert, mentre arriva anche Ghiotto, nel tentativo di attaccare il francese. intanto De Vries stacca Matsushita di 2.200s.

L5 Ghiotto passa Hubert

L6 Zhou già negli scarichi di Matsushita, mentre Latifi si gira e scende in 16 posizione.

L7 Centrano ai box D Vries, Matsuschita, zhou, Hubert, Illot, King. in questo passaggio, in testa ci sarà Ghiotto.

L8 L’italiano rientra ai Box con Deletraz , sette camara, correa e Latifi. Ghiotto esce dai box davanti a Hubert e Zhou. 5 secondi assegnati a sette camara peril contatto con il compagno di squadra

L9 problemi per Zhou, che cala di potenza e perde cinque posizioni, salvo poi riprendersi. nello stesso giro, Ghiotto segna il giro veloce in gara.

L11 Ghiotto continua ad avvicinarsi a Matsushita e De Vries

L12 Il giro veloce passa a Hubert,

L13 De Vries passa Tveter, occupante la sesta posizione, ma che deve ancora fermarsi ai box. Vengono assegnati cinque secondi di penalità a Deletraz per la troppa velocità tenuta in pit lane. Lo stesso pilota elvetico viene sorpassato da Ilott, per l’undicesima posizione.

L15 anche Matsushita si accoda a Tveter, mentre Ghiotto gira leggermente più piano del giapponese.

L17 Matsushita si trova ancora dietro a Tveter, mentre Ghiotto si avvicina ancora alla coppia.

L18 De Vries passa anche O’Ward, quinto, che deve però ancora fermarsi. Tveter continua a difendersi dagli attacchi del giapponese.

L19 De Vries passa la Calderon, alle loro spalle il pilota del sol levante riesce finalmente a portarsi davanti alla Trident,sulla coppia rientra Ghiotto.

L22 Nella testa della corsa Mazepin attacca e si libera di Gelael, ma la loro battaglia interessa poco alla classifica, entrambi, infatti, devono ancora fermarsi. intanto Ghiotto passa prima Tveter e poi O’Ward.

L23 Ghiotto si avvicina alla Calderon. alle loro spalle O’Ward viene attaccato da Hubert e Illot.

L24 Il pilota vicentino passa la giovane colombiana.

L25 Anche Deletraz e Sette Camara passano O’Ward, mentre Illot si orta davanti a Tveter.

L26 Compie la sosta obbligata Gelael, con qualche problema di fissaggio sulla posteriore sinistra, mentre rimane in pista Mazepin, che continua a perdere nei confronti di De Vries.

L28 Grande battaglia per gli ultimi due posti della zona punti, tra Calderon, King, Zhou e Tveter.

L29 King passa la calderon portandola fuori, facendole perdere la posizione su Zhou. sia Matsuschita sia Ghiotto si portano davanti a Maini.

L30 Deletraz passa Illot per la settima posizione.

L32 Ghiotto entra nella zona DRS di Masushita, ma un leggero bloccaggio lo distanzia ancora, portando il distacco di due decimi sopra al secondo nei confronti del giapponese.

L33 De Vries passa Mazepin, che deve ancora completare la propria sosta, mentre i suoi inseguitori sgli si fanno pericolosamente sotto.

L34 Sia l’italiano sia il giapponese passano Mazepin, ma il vicentino è anche molto vicino a Matsushita.

L35 Matsushita si porta in testa, passando De Vries. Quest’ultimo viene poi passato anche da Ghiotto.

L36 Mazepin rientra ai box per completare la sosta. De Vries si stacca già dalla coppia di testa, sintomo che le sue coperture sono finite.

L37 Ghiotto pare più lento rispetto a Matsushita, mentre entrambi passano O’Ward, doppiato.

L39 Huber attaccato da Sette Camara: l’autore del giro veloce sale dunque in quarta posizione.

L40 Sette Camara, su cui pende ancora la penalità di cinque secondi, passa anche De Vries, che è caduto in una difficile situazione. Anche Hubert si avvicina al leader della classifica.

La bandiera a scacchi sancisce questa classifica: F2 Austria Gara 1 F2 Austria Gara 1

Foto: F2.com

Seguici su Instagram

F1 | GP Austria – Sintesi Qualifiche: Leclerc top, Vettel decimo. Hamilton sotto investigazione