Altre categorieFormula 2Orari del Week End

F2 | GP Francia 2022 | Orari TV del weekend del Paul Ricard

Ecco riportati gli orari TV di prove libere, qualifiche e delle due gare del weekend di F2 in Francia, sul circuito del Paul Ricard.

f2 orari tv francia
Credit: Motorsport.com

La Formula 2 fa ritorno a Le Castellet dopo 3 anni. L’ultima visita della serie cadetta al circuito situato in piena Costa Azzurra risale infatti al 2019. In verità, il round francese inizialmente non compariva nemmeno nel calendario 2022, ma è stato poi scelto come rimpiazzo di Sochi in seguito alla cancellazione dell’appuntamento russo.


Troppi banner? Stiamo lavorando per rendere il sito più confortevole, seguici e lascia i tuoi feedback sul canale Telegram dedicato.

Proprio alla Sprint Race di 3 anni orsono risale l’ultima vittoria del compianto Anthoine Hubert, che trionfò così davanti al proprio pubblico. Il successo nella Feature Race andò invece a Nyck De Vries, che alla fine della stagione si portò a casa il titolo. Il tracciato misura 5,842 km ed il record della categoria è detenuto da Lando Norris che nel 2018 fermò il cronometro sull’1:42.226.

La pista è caratterizzata da 3 lunghi rettilinei, curve lente ma anche curvoni ad ampio raggio. Il tratto più famoso è sicuramente il rettilineo seguito dalla velocissima curva Signes, che in passato dava parecchi grattacapi ai piloti ed è stata teatro di paurosi incidenti, tra cui quello di Ayrton Senna; oggi invece la si percorre facilmente in pieno, almeno in qualifica. Segue poi un breve tratto rettilineo prima del lunghissimo curvone Beausset, il quale possiede ben due punti di corda.

Il tracciato non è particolarmente apprezzato dai piloti, non tanto per la configurazione quanto per le strisce blu e rosse che situate nelle vie di fuga. I piloti si sono spesso lamentati di essere confusi da tali strisce.

Riassunto della stagione

L’appuntamento francese è il nono dei 14 che compongono il calendario 2022. Nonostante la negativa Feature Race in Austria, Felipe Drugovich (MP Motorsport) conserva un buon vantaggio in classifica. Questo perché anche il suo avversario più pericoloso, Theo Pourchaire (ART Grand Prix), ha concluso la gara principale senza far segnare punti.

Ma la notizia più importante del weekend del Red Bull Ring è che il francese ha perso la seconda posizione appannaggio di Logan Sargeant (Carlin). L’americano aveva tagliato il traguardo in terza posizione nella Feature Race, ma ha approfittato della squalifica di Richard Verschoor (Trident) e della penalità di Jehan Daruvala (Prema) ed è stato quindi dichiarato vincitore.


Leggi anche: F2 | GP Austria – Verschoor squalificato, vittoria a Sargeant e Merhi sul podio!


In classifica quindi Drugovich conduce con 154 punti; 39 in più rispetto a Sargeant, mentre Pourchaire è ad una sola lunghezza dal pilota dell’Academy Williams. Più staccati gli altri, con Daruvala quarto a quota 80.

Format del weekend

Al venerdì si disputano 45 minuti di prove libere seguiti dai 30 delle qualifiche, i quali decidono la griglia di partenza della Feature Race della domenica. Nella griglia della Sprint Race, che si corre al sabato, è prevista l’inversione dei primi 10 della qualifica. Si ricorda che nella Feature Race i piloti sono obbligati ad effettuare un pit stop e ad utilizzare entrambe le mescole delle gomme.

Tutte le sessioni, di cui qui sotto sono riportati gli orari, saranno come sempre trasmesse su Sky Sport F1, canale 207 di Sky.

F2 – Orari TV GP Francia

Venerdì 22 luglio

  • 11:35: Prove libere (45′)
  • 18:30: Qualifiche (30′)

Sabato 23 luglio

  • 18:00: Sprint Race (21 giri)

Domenica 24 luglio

  • 09:35: Feature Race (30 giri)

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter