F2 | GP Italia, qualifiche – Piastri beffa Zhou allo scadere, male Shwartzman

Un’insolita tranquilla sessione di qualifica a Monza vede Piastri conquistare pole e primi punti del weekend a discapito del suo rivale per il campionato Zhou. Tra i due si inserisce Daruvala; male Shwartzman soltanto dodicesimo. qualifiche formula 2 gp italia

qualifiche formula 2 gp italia
Foto FIA Formula 2

Il calendario del campionato di Formula 2 fa certamente discutere: dopo quasi due mesi, la formula cadetta fa il suo ritorno in pista al Tempio della Velocità. La griglia presenta alcuni cambiamenti: Enzo Fittipaldi, nipote d’arte del campione del mondo brasiliano, debutta in Charouz; Beckmann si sposta in Campos; Hughes in HWA sostituisce l’infortunato Aitken. Un’insolita tranquilla qualifica ha avuto scena a Monza: vediamone l’esito! qualifiche formula 2 gp italia

Primo tentativo qualifiche formula 2 gp italia

E’ Pourchaire il primo a siglare un tempo degno di nota con il suo 1:33:205, un tempo tuttavia più lento rispetto a quelli della mattina durante le prove libere. Il giovane pilota della scuola Sauber viene quindi superato ben presto da quasi metà della griglia, scalando fino alla decima casella. Dopo il primo giro lanciato, la classifica vede nei primi dieci: Boschung, Ticktum, Vips, Piastri, Zhou, Daruvala, Drugovich, Lawson, Shwartzman, Pourchaire.

Si prosegue con un secondo giro veloce con lo stesso set di gomme: a migliorare sostanzialmente è Piastri che con 1:32:402 si porta in vetta alla classifica. A metà sessione, la top ten si presenta così: Piastri, Boschung, Tikctum, Lawson, Drugovich, Vips, Daruvala, Zhou, Shwartzman, Sato. Pourchaire scivola in quindicesima posizione.

Di seguito, i piloti fanno ritorno ai box per effettuare il cambio degli pneumatici.

Secondo tentativo

A undici minuti dal termine, piloti di nuovo in pista per il run decisivo. La “lotta” tra le vetture per guadagnare la migliore posizione in pista è evidente. Intanto, Boschung viene richiamato in pit per la verifica alla bilancia: eppure il pilota della Campos era appena uscito con gomme nuove.

Il traffico tra le monoposto si fa sempre più intenso in questi giri di riscaldamento.

Sei minuti al termine: cominciano a vedersi nuovamente i primi giri veloci. Pourchaire risale la classifica fino alla quarta posizione. Il contendente al titolo Zhou diventa secondo, ma viene sopravanzato da Boschung: soltanto 36 millesimi a separare i due. Nessuno sembra impensierire il tempo di Piastri!

Nell’ultimo giro lanciato, Piastri si migliora ulteriormente: 1:32:199 è il tempo che consente al leader del campionato di togliere la pole, presa pochi secondi prima, al rivale rendendola sua. Termina la qualifica: Piastri primo, Daruvala secondo, Zhou terzo. Completano la top 10: Lawson, Drugovich, Boshung, Pourchaire, Ticktum, Vips, Beckmann. Male Shwartzmann, soltanto dodicesimo.

 

qualifiche formula 2 gp italia
Foto FIA F2 Live Timing

 

qualifiche formula 2 gp italia
Foto FIA F2 Live Timing

Seguici sui nostri social (Facebook, Instagram, Twitter)

Seguici anche su Telegram

F2 | Altri cambiamenti in vista di Monza: Beckmann in Campos, Hughes in HWA

Mariangela Picillo

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.