F2 | GP Silverstone: Albon vince gara 1 su Russell, terzo Fuoco

Alexander Albon vince la Feature Race del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone. Il pilota anglo-thailandese precede George Russell, condizionato da un problema al pit stop e da una penalità di 5 secondi. Terzo posto per un ottimo Antonio Fuoco. Quinto Luca Ghiotto, solo decimo Norris. F2 GP Silverstone

Alexander Albon vince la Feature Race del Gran Premio di Gran Bretagna. Il pilota DAMS, partito secondo, riesce a mantenere solidamente la vetta dopo il problema al pit stop per Russell. F2 GP Silverstone

Termina secondo George Russell. Il pilota inglese, partito in pole position, perde il comando della gara per un problema al fissaggio della gomma anteriore sinistra. Qualche giro dopo riceve anche una penalitĂ  di 5 secondi per eccesso di velocitĂ  in pit lane.

 

Terzo Antonio Fuoco, che dopo aver lamentato mancanza di potenza in avvio, riesce a conquistare il podio con una gara solida.

A seguire quarto posto per Deletraz, poi Ghiotto, Markelov, De Vries, Gunther (domani in pole), Boschung e Norris. Quest’ultimo finisce nelle retrovie dopo esser rimasto fermo al pit stop col motore spento e rimonta fino alla decima posizione.

In classifica Russell allunga a +23 su Norris, mentre Albon guadagna la terza posizione.

La cronaca

Anche in questo GP di Silverstone c’è partenza lanciata dietro Safety Car.

Al via tutto regolare, Russell mantiene la vetta davanti ad Albon e Fuoco, poi Deletraz, Sette Camara e Norris. Russell inizia fin da subito a prendere il largo a suon di giri veloci. F2 GP Silverstone

Battaglia accesa al quarto giro, con Maini che supera prima Markelov e poi Norris, guadagnando così la sesta posizione.

A fine del sesto giro rientrano molti piloti, tra cui i primi 3, per il pit stop obbligatorio. Russell ha problemi nel fissaggio ad una gomma e perde la posizione su Albon.

Nel giro successivo altri piloti pittano,Norris resta col motore spento al pit stop. Riesce a ripartire dopo diversi secondi ma esce ultimo.

Al giro 9 Fuoco si riprende la posizione persa al pit su Deletraz. La classifica vede in testa Makino davanti a Boschung e Nissany (questi 3 ancora non hanno effettuato la sosta). Subito dietro Albon Russell e Fuoco.

Al giro 10 arriva l’under investigation per Russell e Aitken per eccesso di velocitĂ  in pit lane. Nel giro successivo penalitĂ  di 5 secondi per entrambi i piloti ART Grand Prix.

Al giro 15 Virtual Safety Car per il ritiro di Fukuzumi.

Albon passa Boschung ed è secondo, poco dopo lo supera anche Russell. Inoltre altri 5 secondi di penalità per Aitken per non aver rispettato la VSC.

Pit per Makino al giro 20, Albon primo davanti a Russell. Gelael fuori per un contatto con Norris nelle retrovie, è ancora Virtual Safety Car.

Al giro 24 ritiro per Sette Camara per rottura del motore. Ghiotto guadagna la quarta posizione su Deletraz.

Giro finale (29) sofferto per Ghiotto, non riesce a difendersi da un agguerrito Deletraz e termina quinto.

Bandiera a scacchi, Alexander Albon vince davanti a Russell e Fuoco.


Risultati

  1. Alexander ALBON (DAMS)
  2. George RUSSELL (ART Grand Prix)
  3. Antonio FUOCO (Charouz) 

Giro veloce: George RUSSELL (ART Grand Prix) – 1:44.448 – Lap 28 (2 punti)

Punti pole position: George RUSSELL (ART Grand Prix) – (4 punti)

Ordine d’arrivo – Foto FIA Formula 2

Classifica

  1. George RUSSELL (ART Grand Prix) – 156
  2. Lando NORRIS (Carlin) – 123
  3. Alexander ALBON (DAMS) – 114
  4. Artem MARKELOV (RUSSIAN TIME)  – 102
  5. Antonio FUOCO (Charouz) – 97
  6. Sergio SETTE CAMARA (Carlin) – 86
  7. Nyck DE VRIES (PREMA) – 81
  8. Luca GHIOTTO (Campos) – 57

 

Appuntamento a domani con la Sprint Race alle ore 10.15 italiane, con Maximilian Gunther che partirà in pole position.

Foto e video: FIA Formula 2, Sky Sports F1. F2 GP Silverstone

mm

Emanuele Di Meo

Laureando in Ingegneria Meccanica con una grande passione per la Formula 1. Seguo con particolare interesse anche la Formula 2. Admin della pagina Instagram @vuliusgp.