F2 | GP Ungheria – Mick Schumacher si impone nella Sprint Race

Grande vittoria di Mick Schumacher, in testa dal primo all’ultimo giro. Ottima resistenza dagli attacchi di Matsushita che deve accontentarsi della seconda posizione e del giro veloce. Completa il podio Sette Camara, ottavo Ghiotto.

Foto: Twitter F2

Cronaca della gara (la pagina si aggiorna automaticamente ogni 90 secondi)

Inizia il giro di formazione, in prima fila Mick Schumacher e Nobuharu Matsushita.

Le vetture si stanno schierando nelle rispettive caselle della griglia.

Si spengono le luci: Benissimo Mick Schumacher che si difende da Matsuchita, bene Sette Camara che sale in P3. Partito invece a rilento Luca Ghiotto che è ora in nona posizione.

Giro 2, Zhou ci prova in Curva 2 e in Curva 5 su Ilott ma l’inglese della Ferrari Driver Academy resta davanti. Giro veloce per Mick Schumacher in 1.34.565.

Deletraz sorpassa Tatiana Calderon, salendo in 16a posizione, mentre Matsushita mette nel mirino Mick Schumacher. Giro veloce di Matsushita che è ora vicinissimo a Schumacher.

I primi due hanno leggermente staccato Sette Camara, terzo a 2.5 secondi dalla leadership.

Giro 7, Deletraz prova in Curva 2 ai danni di Gelael e per non tamponare l’indonesiano è costretto ad andare nell’erba rinunciando al sorpasso. Intanto c’è un contatto tra Maini e la Calderon. Sospensione rotta per la colombiana, ancora in gara Maini.

Intanto Sette Camara ha messo nel mirino Matsushita, che è a sua volta con un secondo di vantaggio sul giapponese. Anche King si unisce ai primi tre, mettendosi in zona DRS nei confronti di Camara.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Anche Aitken si mette a 9 decimi da King, De Vries attende invece alle spalle dell’anglo-coreano. Nel frattempo, Matsushita recupera due decimi nel primo settore su Schumacher.

Siamo a metà gara e il distacco oscilla tra il secondo e gli otto decimi. Sette Camara inizia a mettere più pressione sulla Carlin #2, così come Ghiotto mette nel mirino Mazepin.

Va leggermente largo Matsushita all’ultima curva e Sette Camara attacca in Curva 1. Il brasiliano scoda e in uscita di curva Matsushita ha più velocità, sufficiente per riprendersi la posizione nella Curva successiva.

Intanto Ghiotto, al diciottesimo passaggio, guadagna la posizione su Mazepin in Curva 1 dopo un incrocio di traiettoria. L’italiano accompagna il russo nell’erba, il quale si fa superare anche da Ilott.

Matsushita è attaccato a Mick Schumacher, mentre Sette Camara si allontana un po’ dal giapponese. Intanto Zhou si prende il decimo posto ai danni di Zhou.

Latifi si fa vedere nei confronti di De Vries, che per ora tiene senza problemi.

I distacchi restano sostanzialmente gli stessi, il più veloce in pista è Luca Ghiotto che prova a riprendere De Vries e Latifi. Matsushita si rifà sotto nei confronti di Schumacher: ora è a mezzo secondo!

Matsushita guadagna ancora ai danni di Schumacher, entrambi hanno una leggera striscia nera sulla anteriore destra.

Alza un po’ di sporco Schumacher che ora inizia ad andare un po’ più veloce rispetto a Matsushita: stanno spingendo entrambi al massimo. Ghiotto è intanto arrivato alle spalle di Latifi che non ha ancora passato De Vries.

Doppio attacco di Alesi e Hubert che superano Matsushita, con il francese della BWT Arden che ha superato il connazionale della Trident. Matshushita è ormai vicinissimo e sente l’odore della vittoria ad un giro dalla fine.

Schumacher tiene dietro Matsushita che non affonda, siamo nel corso dell’ultimo giro!

Traguardo: MICK SCHUMACHER VINCE! Primo successo stagionale per Mick che sale in undicesima posizione in classifica piloti, a quota 45. Chiude in seconda posizione Matsushita, terzo Sette Camara. Quarto King, quinto Aitken, sesto De Vries, settimo Latifi e ottavo Ghiotto chiudono la zona punti.

Risultati Gara 2 – Foto: Formula 2

Seguici su Telegram, Facebook, Instagram, Twitter.

F3 | GP Ungheria – Armstrong domina Gara 2, secondo Leonardo Pulcini

Condividi

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

24 Ore di Daytona | Sintesi dopo 18 ore: sfida aperta in tutte le classi

La nostra sintesi ricomincia dal giro di boa della dodicesima ora. Se vi siete persi gli aggiornamenti sulle precedenti, trovate…

6 minuti fa

F1 | Bocciato il progetto per il nuovo circuito del GP di Miami

Il governo locale della città di Miami non è giunto ad accordi per il layout del circuito ospitante il GP.…

50 minuti fa

DTM | Quali saranno le conseguenze dell’uscita di Aston Martin?

La notizia che R-Motorsport ha ritirato le Aston Martin dal DTM non è passata inosservata. Ma ora quali potranno essere…

3 ore fa

F1 | Barrichello: “Hamilton migliore di Senna e Schumacher!”

Lewis Hamilton fa ufficialmente parte dell’Olimpo dei piloti di Formula 1, e a dirlo è l’ex pilota Ferrari Barrichello. Rubens…

3 ore fa

WRC | Rally Monte Carlo – Super Neuville sorpassa le Toyota e conduce a due speciali dal termine

Thierry Neuville ha vinto anche le prime due speciali della domenica ed ora è in testa alla generale, quando mancano…

4 ore fa

24 Ore di Daytona | Sintesi dopo sei ore: cala la notte tra colpi di scena e FCY

Sintesi delle prime sei ore della 24 ore di Daytona 2020, la gara endurance più importante d'America. Sintesi Daytona DPi…

12 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.