F2 | I junior Alpine Zhou e Lundgaard anche nel 2021 con UNI-Virtuosi e ART

Guanyu Zhou e Christian Lundgaard correranno in Formula 2 anche nel 2021 rispettivamente al volante di UNI-Virtuosi e ART Grand Prix, team con i quali hanno corso nel 2020. F2 Zhou Lundgaard

F2 Zhou Lundgaard
Foto: Formula Motorsport Limited

Alpine piazza altri due piloti della propria Academy in Formula 2: dopo Oscar Piastri promosso dalla Prema, ecco confermati Zhou e Lundgaard. F2 Zhou Lundgaard

Guanyu Zhou correrà la sua terza stagione consecutiva in F2 con la UNI-Virtuosi dopo una vittoria e undici podi tra 2019 e 2020.

Il cinese è stato sfortunato nella stagione precedente; ricordiamo il ritiro in Austria mentre comandava incontrastato e la vittoria con punteggio dimezzato in Russia.


Tuttavia l’ex pilota della Ferrari Driver Academy non è riuscito a mantenere i ritmi del compagno Callum Ilott laureatosi vice-campione solo alle spalle di Schumacher.

Zhou è attualmente impegnato in F3 asiatica, campionato che permette di guadagnare dei punti sulla superlicenza, fondamentali per salire in F1.

Il pilota di Shanghai afferma di avere un solo obiettivo: “Sono davvero contento e onorato di poter continuare a lavorare con un team così professionale per un altro anno. Credo che abbiamo mostrato il nostro potenziale l’anno scorso e c’è un solo obiettivo quest’anno. Continueremo a spingere per provare a vincere il titolo”.

Anche per Christian Lundgaard questa sarà la terza annata in F2, la seconda da titolare dopo aver corso solo le ultime due tappe con Trident nel 2019.

Il danese ha vinto le Sprint Race di Stiria e Mugello ed è salito due volte sul secondo gradino del podio a Silverstone e due volte sul podio di Monza. Da segnalare una Pole Position al Mugello.

Lundgaard, che ha battuto nettamente Armstrong nel confronto, farà coppia con Theo Pourchaire nel 2021. Queste le sue dichiarazioni in merito alla riconferma in ART: “Ho appreso molte cose dentro e fuori dalla pista. L’anno è stato povero in termini di risultati ma ho comunque ottenuto più podi rispetto alla stagione di F3. Possiamo fare un buon lavoro e questa è la ragione per la quale proseguiremo il nostro rapporto. Io e la ART crediamo l’uno nell’altr e abbiamo lo stesso obiettivo”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Domenicali: “In Bahrain riunione per discutere del caso Mazepin”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.