F2 | Le Castellet sostituisce Sochi nel calendario 2022

Con l’ingresso del Paul Ricard, il calendario 2022 di F2 è dunque il più lungo nella storia della categoria, con ben 14 appuntamenti.

F2 calendario 2022
Credit: Bandol Tourisme

In seguito alla cancellazione del GP Russia dovuta all’invasione dell’Ucraina, anche il round di Sochi di Formula 2 era stato;ovviamente depennato, visto che la serie cadetta è da sempre di supporto alla Formula 1, fin dalla sua nascita nel 2005 come GP2.

L’appuntamento di Sochi ha ora trovato il suo sostituto nel circuito del Paul Ricard. Il round francese sarà il nono della stagione e si correrà appunto nel weekend del GP di Francia di Formula 1, dal 22 al 24 luglio. Vengono così riportati a 14 gli appuntamenti che costituiscono il calendario 2022, come stabilito all’inizio, e per la serie cadetta sarà dunque la stagione più lunga di sempre. Si ricorda che in ogni weekend sono previste 2 gare, una sprint e la più importante Feature Race.

Il circuito situato in piena Costa Azzurra ha ospitato la Formula 2 già in due occasioni, nel 2018 e nel 2019. Nell’albo d’oro dei vincitori troviamo nomi piuttosto illustri. Nella Feature Race del 2018, George Russell conquistò una delle 7 vittorie di quella stagione in cui si consacrò campione all’esordio. A vincere la Sprint Race fu invece Nyck de Vries che si ripeté nella Feature Race del 2019, anno in cui ha a sua volta fatto suo il titolo. La vittoria nella Sprint Race andò invece ad Anthoine Hubert, che conquistò in casa l’ultimo successo della sua carriera prima della tragedia di Spa.

Nel prossimo weekend la Formula 2 scenderà in pista sul circuito di Barcellona per il quarto appuntamento stagionale. Comanda la classifica Theo Pourhchaire (ART Grand Prix) con 2 punti di vantaggio su Felipe Drugovich (MP Motorsport).


Leggi anche: F2 & F3 | GP Spagna 2022 – Orari TV del weekend di Barcellona


Bruno Michel – CEO Formula 2 e Formula 3

“Da quando è stato annunciato che avremmo abbandonato un evento, abbiamo lavorato per trovare una sede per sostituirlo, tenendo conto dei costi. Le Castellet si è rivelata l’opzione migliore e siamo davvero contenti di tornare sul Circuito del Paul Ricard. Con questo round aggiunto, torniamo ai 14 eventi annunciati prima dell’inizio della stagione. Ciò significa che il calendario della stagione 2022 è il più numeroso che abbiamo avuto dall’inizio della FIA F2 nel 2017. Sarà un mese di luglio molto intenso per i team e i piloti, ma molto emozionante per i fan e tutti coloro che sono coinvolti nella F2”.

F2 calendario 2022
Credit: fiaformula2.com

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari