F2 | Markelov in MP Motorsport a Monte Carlo

Artem Markelov torna in Formula 2 per il round di Monte Carlo, sostituendo Jordan King alla guida di una vettura del team MP Motorsport. Markelov F2 Monte Carlo

Markelov F2 Monte Carlo
Foto: FIA Formula 2

Il pilota russo torna così nella categoria che lo ha visto protagonista dal 2014 al 2018. Vanta nel proprio palmares nove vittorie ed il titolo di vicecampione nel 2017, alle spalle di Charles Leclerc. Di queste nove vittorie, ben due le ha ottenute nella Feature Race di Monte Carlo: la prima nel 2016, quando la categoria ancora si chiamava GP2, la seconda nella passata stagione. Markelov F2 Monte Carlo

Per Markelov quella di Monte Carlo sarà l’unica uscita stagionale nella categoria cadetta. Sarà al volante di una Dallara F2 del team olandese MP Motorsport, al posto di Jordan King. Il pilota inglese nel prossimo weekend sarà infatti impegnato nella prestigiosa 500 Miglia di Indianapolis.

Il 24enne moscovita milita attualmente nel campionato giapponese di Super Formula, dove è giunto decimo nel primo round di Suzuka e che questo fine settimana torna in pista sul circuito dell’Autopolis.

Per lui si erano anche aperte le porte della Formula 1. Nel 2018 è stato infatti pilota al simulatore della Renault ed ha partecipato alla prima sessione di prove libere nel suo gran premio di casa a Sochi con la vettura di Enstone. Si era parlato di un suo possibile approdo in Williams, che però alla fine ha deciso di puntare sull’esperienza di Robert Kubica. Artem ha così optato per emigrare in Giappone.

“Sono molto felice di unirmi a MP Motorsport a Monaco”, ha dichiarato Markelov. “Monaco è un posto speciale, e non riesco a pensare ad un’occasione migliore per un ritorno per un’unica occasione in Formula 2. Non vedo l’ora di incontrare molti vecchi amici. Naturalmente auguro a Jordan tutto il meglio nel suo impegno per vincere la 500 Miglia di Indianapolis!”

“Non possiamo pensare ad un uomo più veloce di Artem (Markelov, ndr) che possa salire sulla monoposto di Jordan (King, ndr) a Monaco”, ha dichiarato Sander Dorsman, team principal di MP Motorsport. “Ci dispiace perdere Jordan per il fine settimana, ma Artem è un degno sostituto. Non vedo l’ora di lavorare con lui durante un fine settimana importante per noi e spero che ci aiuti con un paio di grandi risultati a Monaco.”

F1 | Sean Bratches in trattativa per un possibile Gran Premio del Marocco