F2 | Patricio O’Ward esordirà in Austria con MP Motorsport

Patricio O’Ward farà in suo esordio in Formula 2 in Austria al posto dello squalificato Mahaveer Raghunathan.

Patricio O’Ward Formula 2
Patricio O’Ward, Credit: Racer

Nel prossimo weekend di Formula 2 in Austria, sul circuito del Red Bull Ring, Patricio O’Ward farà il suo esordio sulla griglia di partenza al volante della vettura di MP Motorsport. Affiancherà Jordan King, pilota che lo scorso anno ha preso parte alla stagione IndyCar e quest’anno ha partecipato alla 500 miglia di Indianapolis. Il messicano invece è stato uno degli eliminati insieme a Fernando Alonso e Max Chilton.

La stagione in corso dell’IndyCar per O’Ward sta attraversando un periodo di alti e bassi; infatti dopo aver vinto il titolo Indy Lights lo scorso anno, inizialmente aveva firmato un contratto con Harding Steinbrenner come compagno di squadra di Colton Herta; tuttavia all’inizio della stagione O’Ward ha deciso di cambiare team e si è accordato con il team Carlin. Sebbene avesse esordito con tre gara di ritardo, soltanto al COTA, pista sulla quale Colton Herta è diventato il più giovane pilota a vincere una gara IndyCar, le prestazioni di O’Ward hanno visto un solo piazzamento in top ten. Inoltre, per problemi di budget, salterà le gare sugli ovali di Iowa e di Gateway.

La svolta della stagione è stato l’ingaggio da parte del Red Bull Junior Team nel mese di maggio; per ironia della sorte Patricio O’Ward esordirà in Formula 2 al Red Bull Ring come pilota del Red Bull Junior Team. Infatti Mahaveer Raghunathan è stato squalificato per una gara dopo aver perso i 12 punti sulla licenza nello scorso weekend al Paul Ricard. Per il messicano del team Carlin sarà quindi una nuova occasione di tornare in Europa per mettersi al volante di una vettura a ruote scoperte dopo aver gareggiato nelle formule minori prima di approdare negli Stati Uniti.

Seguici anche su Instagram: @F1inGenerale

DTM | Gerhard Berger vuole Alonso come guest driver