F2 | Qualifiche GP Ungheria – Sotto la pioggia Nyck De Vries ottiene la pole position

Ultima qualifica del campionato di Formula 2 prima della pausa estiva e prima qualifica sul bagnato. Ad avere la meglio sotto la pioggia abbattuta sull’Hungaroring è Nyck De Vries, attuale leader della classifica, davanti ai suoi due maggiori rivali Luca Ghiotto e Nicholas Latifi. qualifiche gp ungheria f2

Foto: FIA F2

L’ultima qualifica prima della pausa estiva per i piloti del campionato di Formula 2 vede la pioggia a condizionarne lo svolgimento. E’ Nyck De Vries ad ottenere la pole position e i primi 4 punti del weekend, allungando così la leadership in classifica su Latifi e Ghiotto. Il pilota italiano non va oltre la seconda posizione in griglia, davanti al canadese Latifi della Dams. qualifiche gp ungheria f2

Primo tentativo qualifiche gp ungheria f2

Dopo appena due minuti dal semaforo verde, viene data bandiera rossa per permettere ai commissari di spostare la Art numero 3 di Mazepin. Il pilota russo si gira e la macchina gli si spegne proprio al centro della pista.

La sessione riparte e tutti i piloti scendono di nuovo in pista. Durante l’out lap, Nyck De Vries si sbarazza di King per essere il primo del gruppo. Le condizioni della pista infatti sono molto difficili, con i piloti impegnati a domare le loro monoposto soprattutto il trazione.

Il pilota olandese è il primo a far segnare un giro cronometrato, 1:50:820, seguito da Ghiotto e distaccato per soli 89 millesimi. Seguono Schumacher (che in mattinata sull’asciutto aveva dimostrato un buon passo), Sette Camara, Latifi, Deletraz, Alesi, Hubert e King.

Zhou si inserisce in terza posizione alle spalle del suo compagno di squadra; Boschung si intromette tra le due Dams. Correa spodesta Alesi. La top 10 provvisoria è: De Vries, Ghiotto, Zhou, Latifi, Schumacher, Sette Camara, King, Boschung, Deletraz, Correa.

Adesso è un susseguirsi di miglioramenti del tempo sul giro secco da parte di un discreto numero di piloti: la quinta posizione viene occupata prima da Ilott e poi da Matsushita; Schumacher riprende la terza posizione; Ghiotto migliora portandosi a soli 61 millesimi da De Vries.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Latifi scavalca e raggiunge la quarta piazza, King sesto, Hubert non va oltre la dodicesima casella. La classifica vede: De Vries, Ghiotto, Schumacher, Latifi, Zhou, King, Matsushita, Ilott, Sette Camara, Deletraz. Gli ultimi due in seguito scavalcano Matsushita ed Ilott.

A metà del tempo…

De Vries non si migliora mentre a Deletraz viene tolto il tempo che gli era valso la terza posizione per aver superato i limiti di pista in curva 7.

Nonostante un grande primo settore per due push lap consecutivi anche Ghiotto non riesce a migliorarsi. Schumacher e De Vries rientrano ai box.

Latifi chiama su di sè l’attenzione portandosi in prima posizione con il tempo di 1:50:578. Mentre tutti gli altri piloti vanno ai box, Ghiotto continua a collezionare giri su giri pur non migliorandosi.

Secondo tentativo

A meno 9 minuti dal termine, i piloti rientrano in pista per un secondo tentativo con gomme nuove da bagnato. Schumacher si porta in seconda posizione a soli 190 millesimi dal tempo del canadese.

De Vries spezza ogni dubbio portandosi di nuovo in prima posizione con il tempo di 1:49:809 (l’unico a scendere sotto il muro dei 50 secondi) che gli vale la pole position. Schumacher migliora il suo crono ma resta terzo; è la sua miglior qualifica dall’inizio del campionato.

Ghiotto riprende la seconda posizione vedendo però il distacco portarsi a +227 millesimi dall’olandese.

La top dieci per la prima gara di domani vede: De Vries, Ghiotto, Latifi, Schumacher, Deletraz, Ilott, Aitken, Matsushita, Hubert, Zhou.

Classifica qualifica F2, foto: FIA F2

F1 | GP Ungheria 2019 – Prove Libere 2. Le Red Bull davanti a tutti sotto la pioggia

Condividi

Studentessa di ingegneria meccanica. Da grande vorrei fare del motorsport la mia vita quotidiana.

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

WRC | Rally Monte Carlo – Super Neuville sorpassa le Toyota e conduce a due speciali dal termine

Thierry Neuville ha vinto anche le prime due speciali della domenica ed ora è in testa alla generale, quando mancano…

8 minuti fa

24 Ore di Daytona | Sintesi dopo sei ore: cala la notte tra colpi di scena e FCY

Sintesi delle prime sei ore della 24 ore di Daytona 2020, la gara endurance più importante d'America. Sintesi Daytona DPi…

9 ore fa

24 ore di Daytona | Sintesi dopo 12 ore: Piena battaglia nelle notte

Scende la notte sulla 24 ore di Daytona, e prosegue la nostra sintesi della gara: vediamo come si sono svolte…

9 ore fa

WRC | Rally Monte Carlo – PS12: Evans, Ogier e Neuville sono in un pugno di secondi!

I primi tre della classifica sono racchiusi in poco più di 6 secondi. Saranno dunque le speciali domenicali a decretare…

17 ore fa

Rubrica Fellon | La Grande Bellezza.

“Il valore della bellezza è dato dal giudizio dell'occhio e non da un vile imbonimento pronunciato dalla lingua di un…

19 ore fa

F1 | Il circuito di Monza pianterà 3000 nuovi alberi

Nel circuito brianzolo, sede del GP di Monza, si pianteranno 554 alberi per compensare quelli abbattuti in precedenza, a cui…

20 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.