F2 | Red Bull Ring, qualifiche – Guanyu Zhou domina e fa sua la prima pole dell’anno

Guanyu Zhou ha rifilato un distacco abissale agli avversari nelle qualifiche del Red Bull Ring. Secondo un sorprendente Felipe Drugovich. Quinto Schumacher, settimo Ghiotto. F2 Austria Qualifiche

F2 Austria Qualifiche
Foto FIA F2

Il pilota cinese, possiamo dire, entra nella storia, poiché si aggiudica le prime qualifiche con le vetture dotate delle gomme da 18 pollici. Diversi debuttanti si sono messi in luce nelle qualifiche del Red Bull Ring. La conferma è stata proprio il pilota della UNI-Virtuosi, già l’anno scorso miglior rookie della stagione. F2 Austria Qualifiche

Zhou ha letteralmente sbaragliato la concorrenza. Già al termine del primo tentativo era davanti a tutti in 1:14.780. Nel secondo tentativo non si è fatto distrarre dalla bandiera rossa causata da Marino Sato, che a 5 minuti dal termine è finito in testacoda in curva 4 ed è rimasto bloccato nella ghiaia. Il cinese ha infatti abbassato il riferimento di ulteriori 3 decimi, stampando 1:14.416 e rifilando quasi mezzo secondo al suo più immediato inseguitore.

In seconda posizione partirà quello che possiamo definire la sorpresa di giornata: il brasiliano Felipe Drugovich che nel 2019 in F3 non aveva ottenuto risultati di rilievo ma al debutto nella categoria cadetta si è subito fatto trovare pronto.

Da Drugovich in poi, i piloti sono tutti attaccatissimi. La vera differenza l’ha fatta proprio Zhou. In seconda fila troviamo il primo pilota FDA, Callum Ilott ed un altro debuttante, il danese della ART Christian Lundgaard.

Dopo essere stato indietro per buona parte delle qualifiche, Mick Schumacher ha piazzato il quinto tempo proprio con un colpo di reni nelle battute finali. Al suo fianco partirà Jehan Daruvala. L’indiano della Carlin era in possesso del secondo tempo al termine del primo tentativo, ma nel secondo non è riuscito a migliorarsi ed è indietreggiato in terza fila.

La quarta fila è formata da Luca Ghiotto e dal campione in carica della F3, Robert Shwartzman. Entrambi attardati al termine del primo tentativo, hanno poi risalito la classifica negli ultimi minuti. Nelle prime otto posizioni troviamo dunque ben quattro debuttanti.

Più attardati gli altri piloti FDA: Marcus Armstrong era in possesso di una buona velocità, ma non è riuscito a mettere insieme un giro pulito ed ha ottenuto soltanto il tredicesimo tempo. Diciottesimo Giuliano Alesi.

La prima gara stagionale è prevista per sabato alle ore 16:45.

Seguici sui nostri social (facebook, twitter, instagram

Credit: Formula 2

 

F1 | Mercedes usa il DAS, Red Bull studia un reclamo

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari