F2 | Trident sceglie Marino Sato e Bent Viscaal per la line-up 2021

La scuderia italiana opta per il pilota giapponese, con cui aveva già corso nel 2020, e promuove l’olandese dopo due stagioni trascorse in Formula 3 con HWA e MP Motorsport. Viscaal Sato

Viscaal Sato

La Trident ha annunciato i piloti che formeranno la line-up 2021 per il campionato di Formula 2: si tratta di Marino Sato e Bent Viscaal.

Quella di Sato è una riconferma visto che aveva preso parte alla scorsa stagione, la prima da titolare, proprio con il team Trident.

Il debutto in F2 del giapponese arriva a Spa nel 2019 con la Campos subito dopo aver vinto l’Euroformula Open. Nella sua carriera in F2 ha ottenuto solo un punto nella Sprint Race del Mugello proprio con il team Trident.

Sato è consapevole di essere reduce da un’annata particolarmente complicata: “Non vedo l’ora di continuare questo viaggio insieme al team Trident. La scorsa stagione è stata molto difficile ma siamo migliorati gara dopo gara. Voglio ringraziare tutti quelli coinvolti che hanno fatto sì che questo accadesse.”

Ad affiancare Sato ci sarà Viscaal, il quale prenderà il sedile che nel 2020 apparteneva a Roy Nissany, a sua volta in uscita verso la DAMS.

Viscaal ha debuttato in monoposto nel 2017 gareggiando in F4 spagnola per poi passare in Euroformula Open nel 2018, arrivando rispettivamente terzo e secondo in classifica finale.

Nel 2019 ottiene la promozione in F3 con un sedile nel team HWA. La stagione non è delle migliori avendo raggiunto la zona punti una sola volta, in occasione della Gara 1 del Paul Ricard con un quinto posto.

Il 2020 prende decisamente un’altra piega e il classe 1999 vince la sprint race di Silverstone e sale sul podio in Ungheria al volante della MP Motorsport.

Viscaal è certo che la collaborazione beneficerà entrambe le parti. “Non vedo l’ora di debuttare con i colori del Trident Motorsport nel FIA Formula 2 Championship. Mancano solo poco più due settimane al momento in cui scenderò in pista per i test collettivi, sono davvero entusiasta! Il lavoro di preparazione è stato ben condotto, conosco il valore del Trident Motorsport da tanto tempo. Finalmente, è arrivato il momento di lavorare insieme. Sono certo che raggiungeremo grandi risultati”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Formula E | Come si è ribaltato Lynn? La dinamica e il video dell’incidente

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.