F2 | Test Bahrain – Daruvala in vetta nella seconda giornata, Schumacher 4°

Jehan Daruvala ha stampato il miglior tempo nella seconda giornata di test della Formula 2 in Bahrain. Mick Schumacher quarto e miglior pilota FDA. Quattordicesimo Luca Ghiotto. F2 Test Bahrain.

Jehan Daruvala – Credit: twitter Formula 2

Dopo Pedro Piquet nella prima giornata, un altro rookie si attesta in cima alla classifica dei tempi. Si tratta del pilota indiano Jehan Daruvala, da pochi giorno nuovo membro del Red Bull Junior Team. F2 Test Bahrain.

Nella sessione mattutina l’ha fatta da padrone la new entry Hitech Grand Prix, con il russo Nikita Mazepin che ha battuto di soli 5 millesimi il nostro Luca Ghiotto.

Ma la sessione decisiva per stilare la classifica di giornata è stata ancora una volta quella pomeridiana, quando il sole è tramontato nel deserto del Bahrain e la temperatura più bassa ha reso le condizioni più adatte per l’attacco al tempo.

Decisivi sono stati addirittura gli ultimi minuti, ossia dopo che è stata tolta la bandiera rossa esposta per lo stop della DAMS di Gelael. A quel punto, tutti i piloti sono tornati in pista per cercare di migliorare il proprio tempo, ma a causa dell’eccessivo traffico in pista, non tutti ci sono riusciti.

Fino a quel momento la classifica vedeva in testa la ART Grand Prix di Sergey Sirotkin davanti di soli 75 millesimi alla UNI-Virtuosi di Guanyu Zhou.

Ma ecco che proprio nell’ultimo tentativo Daruvala realizza un 1:41.260 che costituisce anche il miglior tempo realizzato finora nei test di Sakhir. L’indiano ha infatti abbassato di 6 decimi il crono stampato nella prima giornata da Piquet.

Diversi piloti si migliorano nell’ultimo giro lanciato: tra questi lo stesso Zhou, che però si ferma a poco più di un decimo da Daruvala. Stesso discorso per Pedro Piquet e Mick Schumacher, che concludono così le rispettive giornate in terza e quarta posizione. Sirotkin scende così in quinta posizione.


Un buon inizio per il brasiliano, figlio del tre volte campione del mondo di Formula 1, che, da rookie della categoria, ha chiuso in vetta la prima giornata e nelle posizioni di vertice anche la seconda.

Mick Schumacher è invece risultato il migliore tra i piloti della Ferrari Driver Academy. Tra gli altri piloti junior del Cavallino, troviamo in settima posizione Callum Ilott, in decima Robert Shwartzman, in tredicesima Marcus Armstong ed in ventiduesima ed ultima Giuliano Alesi.

Shwartzman si trovava nelle posizioni di vertice fino a pochi minuti dal termine, ma non è riuscito a migliorarsi nell’ultimo tentativo ed è così sceso in classifica. Giuliano Alesi è risultato lo stacanovista di giornata con ben 80 giri percorsi. La giornata di Luca Ghiotto si chiude invece con la quattordicesima posizione.

Martedì 3 marzo andrà in scena l’ultima giornata di test prestagionali. Poi, il campionato di Formula 2 aprirà i battenti, sempre sul circuito di Sakhir, nel weekend del 21 e 22 marzo.

F2 Test Bahrain
Credit: twitter Formula 2

 

F1 | Green: “Ci piace che i team si lamentino della RP20”

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari