F3 | Classifica piloti e team [Round 4/8]

Con il round di Silverstone il campionato 2019 di Formula 3 è giunto al giro di boa. Sarà lotta a quattro per il titolo di primo campione della categoria.  F3 classifica piloti team.

F3 classifica piloti team
Foto: twitter PREMA

Al termine di gara 1, Jehan Daruvala (Prema), grazie al secondo posto ed al giro veloce, era riuscito a strappare la leadership al compagno di squadra Robert Shwartzman, che era stato in testa al campionato sin dalla prima gara. F3 classifica piloti team.

Ma il membro della Ferrari Driver Academy si è ripreso lo scettro in gara 2, anche grazie ad un errore di Daruvala. L’indiano nelle battute finali della gara, quando era in lotta per la terza posizione con Lawson e Piquet, ha colpito l’incolpevole brasiliano ed entrambi hanno dovuto alzare bandiera bianca.

Tutto a vantaggio di Shwartzman che adesso vanta 12 lunghezze di vantaggio su Daruvala. Tra le maggiori qualità che sta mostrando il pilota russo c’è sicuramente la gestione delle gomme. Spesso infatti viene fuori nella seconda parte della gara, proprio mentre gli altri accusano un calo.

A giocarsi il titolo negli ultimi quattro appuntamenti saranno, oltre a Shwartzman e Daruvala, anche il terzo alfiere della Prema, Marcus Armstrong, staccato di 37 punti e Juri Vips (Hitech Grand Prix) lontano 22 punti dal leader ed unico pilota in grado di ostacolare il dominio della scuderia veneta.

Il pilota del Red Bull Junior Team è stato grande protagonista a Silvestrone, sia nel bene che nel male. In gara 1 si è difeso alla grande dai continui attacchi di Daruvala, che ha provato a superarlo praticamente per l’intera durata della corsa, senza riuscirci. In gara 2 ha commesso invece qualche errore di troppo e negli ultimi giri ha speronato l’incolpevole Jake Hughes (HWA Racelab), subendo una penalità di 5 secondi.

Si è finalmente sbloccato Leonardo Pulcini (Hitech Grand Prix) che ha ottenuto una bellissima vittoria in gara 2. Partito dalla quinta piazza, gli sono bastati pochi giri per superare i piloti che lo precedevano e si è involato verso una meritatissima vittoria. Il pilota italiano è così salito in ottava posizione in classifica.

Silverstone ha regalato dunque una doppia vittoria alla Hitech Grand Prix, grazie a Vips e Pulcini. Il team inglese ha così superato in classifica la ART Grand Prix, alle spalle dell’irraggiungibile Prema.

Sta crescendo gara dopo gara il più giovane pilota in griglia, Liam Lawson, l’ultimo talento su cui ha investito Helmut Marko. Nella seconda gara, il classe 2002, dopo essere partito dalla pole grazie all’ottavo posto nella prima gara, ha dato prova delle sue qualità negli ultimi giri, quando ha rintuzzato i continui attacchi di Pedro Piquet (Trident) e si è andato a prendere il primo podio della carriera in Formula 3.

Classifica piloti

Foto: F1 in Generale

Classifica team

Foto: F1 in Generale

Punteggi

Foto: F1 in Generale

 

Rubrica Fellon | Quel che resta dei numeri primi

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari