ELMS Formula 3
    Pubblicato il 10 Aprile, 2022 alle 13:44

F3 | Correa: “Ho una frattura da stress, darò tutto per correre ad Imola”

Juan Manuel Correa non parteciperà ai test di F3 a Barcellona la prossima settimana a causa di una frattura al piede sinistro. A rischio Imola.

Credits Juan Manuel Correa Facebook

Un forte dolore al piede sinistro ha messo fuori gioco Juan Manuel Correa nei test di F3 a Jerez previsti per questa settimana e probabilmente salterà anche l’appuntamento di Imola. Quindi, il pilota americano si ritrova nuovamente ad affrontare i postumi dell’incidente rimediato in Belgio in F2 nell’agosto del 2019, carambola nella quale perse la vita Anthoine Hubert.

Ha portato a termine solo 47 giri a causa della scarsa capacità di frenare in condizioni asciutte. Per tali problemi fisici Correa salterà i test di F3 a Barcellona e l’appuntamento di European Le Mans Series con Prema al Paul Ricard.

Durante i test a Jerez, Correa, aveva già accennato di un’infiammazione al piede: “Sin dal Bahrain, abbiamo lavorato principalmente per cercare di ridurre il dolore, ma non è ancora perfetto. Tutto il piede sinistro ha molta infiammazione. E i nervi si sono infiammati. Purtroppo non ho potuto guidare molto perché ho ancora un po’ di problemi con la tappa della gara in Bahrain.” ha poi affermato il pilota di F3, al termine dei test.


Leggi anche: F1 | GP Australia – Verstappen frustrato dopo il problema avuto: “Inaccettabile, siamo già troppo indietro”


Nella giornata di venerdì, attraverso i suoi canali social ha dato una brutta notizia riguardo le condizioni del piede, affermando che non è garantita la sua presenza ad Imola: “Abbiamo fatto una risonanza magnetica ieri sera, abbiamo ottenuto i risultati oggi e lì c’è davvero una frattura da stress. I medici hanno raccomandato un paio di settimane di riposo. Vediamo come guarisce da solo, cercheremo di spingere la ripresa per poter fare la gara di Imola ma nulla è garantito”.

Tutto risale a quello

Corea ritiene che la frattura da stress sia un post del gran premio del Belgio: “Tutto alla fine risale a quello e sia ai miei limiti fisici, specialmente quelli che avevo l’anno scorso, e che sto avendo ora che non mi aspettavo di avere quest’anno. È molto frustrante essere in quella posizione in questo momento”, ha asserito il pilota.

Salta il weekend del Paul Ricard in ELMS, PREMA nominerà presto il sostituto

Una conseguenza a breve termine per Correa è che salterà il weekend ELMS al Paul Ricard, in programma per Pasqua: il pilota americano era pronto all’esordio con Prema in LMP2, in coppia con Delatraz e Habsburg, ma la squadra vicentina dovrà trovare un sostituto per il loro esordio nel campionato europeo. Probabilmente Lorenzo Colombo, il pilota italiano ex-F3 che ha già esordito con il team a Sebring sarà richiamato anche a Le Castellet.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.
Disqus Comments Loading...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

Consulta i dettagli della nostra privacy policy.