F3 | GP Austria Gara 1 – Vips fa bottino pieno, Fewtrell e Armstrong completano il podio; nono Pulcini.

Gara con poche azioni nelle prime fasi di gara dopo il cambio in vetta ma molto combattuta. Alla fine la spunta Juri Vips davanti a Fewtrell e Armstrong dopo la Pole di ieri. Nono il nostro Pulcini che perde all’ultimo giro l’opportunità di partire in Pole domani a favore di Zendeli, venticinquesimo Deledda. F3 Austria

Partenza: Grande partenza dell’ART di Fewtrell che balza in testa precedendo Armstrong e Vips. Teppei Natori è il primo ritirato della gara. F3 Austria

https://platform.twitter.com/widgets.js

G2 – G4: Daruvala prova ad attaccare Vips ma resta alle spalle dell’estone. Nel frattempo Beckmann inizia la sua rimonta risalendo in ventiquattresima posizione.

G5: Vips sorpassa prima Fewtrell e poi anche Armstrong, con il britannico che replica la mossa del pilota Hitech.

https://platform.twitter.com/widgets.js

G7: Hughes sale in quinta posizione e mette nel mirino Daruvala, senza però concretizzare un sorpasso.

G10: Penalità per Yuki Tsunoda di 10 secondi per aver causato una collisione con Peroni in Curva 3.

G12: Drive through per l’esordiente Carrara per eccesso di velocità in pit lane.

G13: Verschoor entra in top ten sorpassando con successo Bent Viscaal.

G17 – G21: Shwartzman fa il giro veloce, il russo prova a superare Piquet ma resta dietro. Ancora compatto il gruppo dei primi cinque.

G22: Bel sorpasso di Piquet che si prende la quinta posizione ai danni di Hughes in Curva 3. Hughes restituisce poi in Curva 5.

G23: Rettilineo del traguardo e Piquet prende la posizione su Hughes, poi però il brasiliano perde due posizioni a favore di Hughes e Shwatzman.

G24: Armstrong si difende dagli attacchi di Daruvala in Curva 3 e 4, mentre Shwartzman supera Piquet. Zendeli beffa Pulcini e si prende l’ottava posizione che gli vale la partenza dal palo per la Sprint Race domani.

Bandiera a scacchi: Juri Vips vince precedendo Fewtrell. Armstrong completa il podio davanti ai compagni Daruvala e Shwartzman. Poi Piquet, Hughes, Zendeli, Pulcini e Verschoor.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Seguici su TelegramFacebookInstagramTwitter.

F1 | Andreas Seidl e il nuovo corso Mclaren

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.