Emanuele Z. Formula 3
    Pubblicato il 3 Luglio, 2021 alle 18:36

F3 | GP Austria – Schumacher domina in Gara 2, che spettacolo la lotta per il podio!

Continua a divertire la F3 a Spielberg tra sorpassi magnifici (Martins nell’erba su Stanek) e incredibili rimonte (Hauger terzo e Leclerc sesto): a vincere è però David Schumacher autore di una gara dominata dall’inizio alla fine!

David Schumacher con suo papà Ralf. Foto: F3 via Twitter

Partenza: Parte male Frederick che dal quarto scivola al sesto posto, davanti Schumacher mantiene la vetta della gara davanti a Stanek. F3 Schumacher

G1: Crawford ci prova all’esterno di curva 3 su Stanek mentre Hauger ha perso una posizione. Doohan supera Caldwell in curva 9.

G2: Grande mossa di Sargeant, stretto all’interno da Van Der Helm sul rettilineo del traguardo. L’olandese tocca poi da dietro l’americano in uscita di curva 1 e finiscono in barriera. I due devono ritirarsi, Safety Car.

G5: Riparte la gara, Vesti coglie Edgar impreparato e prende il sesto posto. Collet prova a superare Hauger in curva 2-3 e ci riesce, mentre Fittipaldi perde la posizione su Martins.

G7: Crawford prova ad attaccare Stanek in curva 3 ma nulla da fare per ora. Mick Schumacher intanto assiste alla gara del cugino che conduce con 1.2 di vantaggio sul duo Stanek-Crawford.

G8: Stanek allunga la staccata a Crawford, si avvicina anche Correa che tampona leggermente il pilota ceco.

G9: Finalmente il pilota Red Bull Junior Team riesce a passare Stanek in curva 5 dopo aver tentato all’esterno di curva 4. Ora l’americano è a caccia di Schumacher mentre Stanek è nel mirino di Correa.

G10: Colpo di scena! Rallenta Crawford! Doohan dietro passa Fittipaldi e Caldwell.

 

G11: Frederick commette un errore frenando tardi in curva 3 e tampona Correa: i due perdono posizioni.

G12: Virtual Safety Car per rimuovere anche l’auto di Crawford che dà forfait. F3 Schumacher

G13: Bandiera verde, Hauger impensierisce Caldwell in curva 1 e si prende il nono posto. Non molla l’inglese facendosi vedere in curva 3 ma il norvegese si difende alla grande.

G14: Martins ci prova su Stanek ma il ceco si difende, dietro Vesti passa Edgar per la P4 e Doohan lotta con Fittipaldi.

G15: Si difende ancora benissimo Stanek ma Martins attacca ancora meglio! Sul rettilineo che porta a curva 4 il francese è riuscito a passare la Hitech pur finendo nell’erba, una manovra in stile Vettel su Bottas a Barcellona nel 2017.

G16: Anche Vesti punta Stanek ma il pilota ART non riesce a trovare lo spazio per superare.

G17: Schumacher porta il suo vantaggio a quasi 4 secondi mentre Stanek si riavvicina leggermente a Martins, sebbene non basti per provare a ripassare il giovane della Alpine.

G18: Vesti prende l’interno di Stanek e riesce finalmente a passare prendendosi il terzo gradino del podio.

G19: Leclerc prende la posizione su Hoggard: è undicesimo, grandissima rimonta dopo il ritiro in Gara 1.

G20: Arthur Leclerc prova a passare Caldwell e riesce a guadagnare la posizione, contatto tra Collet e Fittipaldi in curva 3.

G21: Hauger vola e passa sia Stanek che Edgar. Vesti è vicinissimo a Martins per la seconda posizione.

G22: Si riduce sensibilmente il vantaggio di Schumacher, ora ha solo 1.8 di vantaggio.

G23: Problemi per Martins che rallenta sul rettilineo del traguardo, altro colpo di scena! VSC per rimuovere la sua MP.

G24: Leclerc riesce a superare Doohan per la P6 una volta concluso il regime di VSC.

Bandiera a scacchi: Schumacher approfitta del caos alle sue spalle per vincere Gara 2! Vesti e ancora un meraviglioso Hauger completano il podio. Quarto Stanek davanti a Edgar, sorprese di questa gara, segue un grandissimo Leclerc. Doohan, Fittipaldi, Caldwell e Hoggard completano la zona punti.

Classifica provvisoria

L’articolo sarà aggiornato in caso di eventuali (e attese) penalità.

Lo spettacolo della F3 non finisce qui per questo weekend: appuntamento a Gara 3 domani alle 11.00!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.
Disqus Comments Loading...