F3 | GP Belgio – Lorenzo Colombo mago della pioggia: vittoria e giro veloce in gara 1

Lorenzo Colombo vince la gara 1 di F3 del GP del Belgio. Sul circuito delle Ardenne l’italiano è stato leader sin dall’inizio e ha conquistato anche il giro veloce in una gara caratterizzata dalla pioggia. F3 Gara 1 GP Belgio

Jack Doohan ieri ha fatto registrare la miglior prestazione e, grazie al suo 2:21.953, ha conquistato la pole position per la feature race di domenica. In questa gara 1, invece, vedremo i primi 12 invertiti. Sara dunque Lorenzo Colombo a partire davanti a tutti. Alle sue spalle le Hitech di Crawford e Stanek.

Immagine

Sul circuito delle Ardenne è caduta tanta pioggia. Le condizioni dell’asfalto sono ai limiti dell’accettabilità e, infatti, la Race Control ha deciso di posticipare la partenza di mezz’ora. Tuttavia, diversi piloti vengono informati delle alte probabilità che la pioggia torni a cadere sul circuito. Dopo diversi giri di formazione effettuatati dietro alla Safety Car, la Race Control decide nuovamente di sospendere la procedura di partenza.

Primi 8 giri

G1. Dopo tanta attesa (quasi un’ora) inizia questa gara 1 del GP del Belgio. Partenza che avviene dietro Safety Car.

G2, G3. Safety Car 

G4. Safety Car che rientra, bandiera verde. Colombo mantiene facilmente la leadership della gara. Posizioni che restano invariate lì davanti con la lotta tra le due MP Motorsport per l’8a posizione. Immagine

G5. Collet sorpassa Novalak a Les Combes e sale in P7. Si ferma ai box Ido Cohen: ritiro per il pilota israeliano.

G6. Colombo inanella un giro veloce dietro l’altro e sta volando. Crawford non riesce a tenere il suo ritmo ed è staccato di 5 secondi.

G7. Bandiera gialla, Villagomez a muro in uscita da Les Combes. Il messicano è riuscito fortunatamente a ripartire. Colombo viene informato dal suo ingegnere che non ci sarà più pioggia.

G8. Ritmo impressionante di Colombo. Il pilota italiano è l’unico in pista a girare costantemente sotto il 2:24.


Leggi anche: F1 | Allarme Eau Rouge – Hamilton: “L’asfalto è molto sconnesso, c’è un dosso!”


Ultimi 7 giri

G9. Collet è incollato agli scarichi di Vesti e tenta l’attacco alla Source. Al momento il #7 resta davanti in quella che è la lotta per la 6a posizione.

G10. Giro veloce per Martins, il quale occupa l’8a posizione.

G11. 2:23.278 per Colombo che si riprende nuovamente i due punti del giro veloce. Il settore centrale si sta rivelando l’arma vincente per il leader.

G13. Hoggard vede ingombrante negli specchietti la sagoma della vettura di Shumacher che lo attacca alla Source. I due arrivano ruota a ruota all’Eau-Rouge con Vesti che fa da spettatore. Ne approfitta incredibilmente Collet che sorpassa 3 vetture al rettilineo del Kemmel (andando però fuori dal tracciato).

G14. Sotto investigazione Collet per la manovra effettuata il giro precedente. Il pilota MP è stato sorpassato da Vesti. Diverse posizioni perse per Shumacher che, dopo aver commesso un errore in fase di sorpasso, si ritrova fuori dalla top 10.

G15. Ultimo giro. Colombo leader con un vantaggio abissale (12.5 secondi). Intanto penalizzato di 5 secondi Caio Collet.

Bandiera a scacchi. Lorenzo Colombo vince la gara 1 di F3 del GP del Belgio. Prova magistrale dell’italiano che conquista il primo successo in F3. Le Hitech di Crawford e Stanek completano il podio. Questa la top 20: Gara 1 GP Belgio

Alle 17:55 prenderà il via la gara 2 di F3. Davanti a tutti partirà Jack Doohan.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Michele Guacci

Classe 2003. Studente al liceo scientifico e appassionato di F1 sin dall'infanzia