F3 | GP Francia – Smolyar vince una spettacolare Gara 1, gran rimonta di Leclerc

Smolyar conquista la prima gara della F3 in questo weekend in Francia davanti a Martins in una lotta conclusa solo all’ultimo giro. Completa il podio Williams, grande rimonta di Leclerc che in Gara 2 partirà dalla Pole.

F3 Francia
Foto: Formula 3 via Twitter

Partenza: Parte male Schumacher e Sargeant si prende la seconda posizione. Hauger ha invece superato Vesti. Grande stacco di Iwasa salito in terza posizione. F3 Francia

G1: Correa supera Schumacher e torna alla sua posizione di partenza, la quarta. Leggermente largo Williams in uscita della 11: l’australiano riesce a mantenere la vetta della gara.

G2: Virtual Safety Car: fermo il rookie Hoggard con la Jenzer dopo esser stato coinvolto in un incidente alla variante sul Mistral.

F3 Francia

G3: Bandiera verde, bel sorpasso di Smolyar all’esterno in curva 8.

G4: Martins supera Doohan in curva 1 salendo così in P8, mentre Vesti e Hauger scavalcano la MP di Collet.

G5: Continua a salire il francese che supera anche David Schumacher.

G6: Sargeant si fa vedere in curva 1 prima e in curva 8 poi ma non è abbastanza vicino alla Jenzer di Williams. Iwasa ha provato a sorprendere l’americano in curva 11 ma non è riuscito a portare a termine il sorpasso.

G7: Ed ecco finalmente il sorpasso della Charouz in curva 1. Lottano anche Correa e Smolyar con il russo che prende la P4 solo per qualche attimo. Iwasa tenta la stessa mossa fatta su Sargeant nel giro precedente, questa volta va a buon fine e Williams scende al terzo posto.

G8: Hauger è salito in zona punti passando proprio Vesti, il poleman di Gara 3 prova a restituirgli il sorpasso, senza però riuscirci.

G9: Smolyar attacca Correa in curva 1 guadagnando così la quarta piazza.

F3 Francia

G10: Altra grande mossa di Iwasa che passa Sargeant a Signes e prende la testa della gara.

G11: Martins supera Correa mentre Sargeant appare in difficoltà. Grandissima manovra anche di Collet che ne sorprende due all’esterno di curva 1.

G12: Continua a perdere posizioni Schumacher, sceso addirittura in quindicesima posizione. Alle sue spalle c’è Arthur Leclerc, salito in P16 dall’ultima casella.

 

G13: Smolyar ci prova a Signes su Williams ma resta ancora dietro, mentre Van Der Helm si tocca con Cordeel ed è costretto a rientrare ai box per sostituire l’ala.

G14: Ora il russo della ART riesce con una staccata piuttosto profonda in curva 1 a superare l’australiano della Jenzer.

G16: Perde posizioni Sargeant: Smolyar passa in curva 11, mentre Martins lo sorprende all’ultima curva.

G17: Iwasa riceve 5 secondi di penalità e nel frattempo perde la posizione a favore di Smolyar: il russo è ora al comando della gara. Anche Martins ne approfitta e supera il giapponese del Red Bull Junior Team.

G18: Altro cambio in vetta! Grazie ad un sorpasso all’esterno in curva 8 Martins è il nuovo leader.

G19: Leclerc è salito in tredicesima posizione ed è ora attaccato a Collet: passandolo si garantirebbe una partenza dalla Pole in Gara 2. Scivola Vesti addirittura in sedicesima piazza.

G20: Smolyar effettua il contro-sorpasso su Martins e riprende la vetta della gara.

Bandiera a scacchi: Vano il tentativo di Martins all’ultima curva, Smolyar trionfa! Al terzo posto sale Williams davanti a Sargeant, Novalak, Correa e Doohan. Con la penalità Isawa è sceso in P8, chiudono la zona punti Hauger e Caldwell. 12° Leclerc che partirà così dalla Pole in Gara 2.

Appuntamento con la F3 in Francia questo pomeriggio alle 16.40 con Gara 2.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.