F3 | GP Gran Bretagna – Lawson vince Gara 1 dietro la Safety Car

Liam Lawson ha vinto Gara 1 del GP di Gran Bretagna di F3, tagliando il traguardo all’interno della pitlane e dietro la Safety Car dopo un incidente che ha bloccato l’ultima curva. Il resoconto della gara

Lawson Piastri Sargeant Hitech
Foto: FIA Formula 3 (Twitter)

Giro di formazione regolare. David Schumacher rientra ai box alla fine del formation lap e la Campos di Deledda in ultima posizione rimane ferma in griglia. Rischio di contatto tra Vesti e Piastri, Lawson supera Sargeant andando in testa. Sophia Floersch viene toccata da Hauger, e finisce sul fondo dello schieramento davanti a Deledda e Schumacher.

Nannini rimane fermo nel corso del terzo giro, ripartendo poi nel quarto, ma costringe la direzione gara al regime di Virtual Safety Car. Doohan non si accorge della VSC e tampona Barnicoat senza conseguenze. Il regime di Virtual Safety Car dura pochissimo.

Bellissima battaglia nel quinto giro tra Caldwell e Viscaal. Il replay mostra Smolyar perdere due posizioni per un cambio marcia alla ripartenza.

Al settimo giro Piastri supera Sargeant e Hughes supera Peroni. Hauger viene penalizzato di 5 secondi per il contatto con la Floersch.

Battaglia per la quarta posizione con un trenino di 4 vetture: Vesti supera Hughes all’inizio della nona tornata, e dietro sono vicini anche Peroni e Novalak.

Al decimo passaggio, quindi a metà gara, Piastri tenta l’attacco su Lawson che si difende benissimo. Un giro più tardi l’azione si sposta dietro, con Fernandez che supera Novalak. Piastri e Lawson si toccano e non si mollano, Piastri spancia. quattro curve ruota a ruota e al dodicesimo passaggio si accoda anche Sargeant.

Viscaal e Barnicoat si toccano, la vettura di Viscaal taglia la pista e viene centrato da Doohan, spettatore incolpevole. Le due vetture finiscono nella vecchia pitlane, Barnicoat va sull’erba riuscendo a tornare in pista, la Safety Car fa il suo ingresso per la prima volta.

Foto: FIA Formula 3 (Twitter)

La Safety Car spegne le luci, e a 5 giri dal termine la gara riparte. Verschoor supera Caldwell, che perde la posizione anche su Pourchaire. Fittipaldi penalizzato di 5 secondi. Caldwell si tocca con Fewtrell, si gira in mezzo alla pista e viene colpita da Dunner, che gli taglia di netto il posteriore causando anche un principio d’incendio. Safety Car nuovamente in pista. La vettura di Caldwell, tagliata in due parti, perde molti liquidi. Tutti i piloti coinvolti ne escono illesi.

Foto: FIA Formula 3 (Twitter)

La gara, giustamente, è terminata in regime di Safety Car. Le vetture hanno tagliato il traguardo all’interno della pitlane, con Lawson che investe un paletto entrando in corsia box all’ultimo momento, e Sargeant non vede la postazione del terzo classificato andando dritto.

F1 | GP Gran Bretagna 2020 – Risultati delle Prove Libere 2: Stroll al top nel pomeriggio di Silverstone

mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web