F3 | GP Macao – Pubblicata l’entry list definitiva: c’è Sophia Floersch!

La FIA ha comunicato l’entry list definitiva per il GP di Macao di Formula 3. Tre italiani al via. Sophia Floersch ritorna sul circuito dove l’anno scorso era stata vittima di un terribile incidente. F3 GP Macao entry list.

F3 GP Macao entry list
Credit: automobilsport.com

Dopo l’estinzione della F3 europea, ad essere protagoniste quest’anno nella prestigiosa gara che si tiene nella città-stato asiatica saranno le vetture del campionato FIA Formula 3, nato dalla fusione della F3 europea con la GP3. F3 GP Macao entry list.

Pur essendo una gara extra-campionato, prenderanno parte alla competizione tutti i 10 team che hanno gareggiato nel campionato appena conclusosi, ciascuno con tre vetture.

Al via ci sarà anche Dan Ticktum, vincitore delle ultime due edizioni. Il pilota inglese viene da un 2019 disastroso. Per i suoi pessimi risultati ed il suo carattere difficile si è visto in un solo colpo sottrarre il sedile in Super Formula e fatto fuori dal Red Bull Junior Team.

Ha ripreso il volante negli ultimi due appuntamenti della Formula Regional europea. Nonostante le strade di Macao siano ormai quasi una seconda casa, per lui non sarà facile andare a caccia del tris. Il 20enne londinese ha infatti pochissima esperienza con la Dallara F3 2019, con la quale ha debuttato nei post-season test di Valencia. Correrà per la Carlin, scuderia che non ha certamente brillato in questa stagione.

Tra i grandi ritorni ci sarà anche quello di Callum Ilott, che nel suo palmares vanta un quinto posto nel 2016 e un settimo nel 2018. Il britannico scende dalla Formula 2 appositamente per questo appuntamento di Macao e difenderà i colori della medesima scuderia, il Sauber Junior Team.

Fa ritorno a Macao anche Ferdinand von Habsburg. Il pilota austriaco, quest’anno alla guida dell’Aston Martin Vantage nel DTM, è stato ad un passo dalla vittoria nel 2017 e sarà alla guida di una monoposto della ART Grand Prix.

Ma il rientro più atteso è sicuramente quello di Sophia Floersch, che cercherà così di mettersi alle spalle il bruttissimo incidente dell’anno scorso, nella quale riportò fratture alle vertebre e subì un’operazione di 11 ore. Ma la 18enne tedesca sembra essere tornata più forte di prima.

Si è infatti subito rimessa al volante e quest’anno ha gareggiato nella Formula Regional europea, giungendo settima nella classifica generale. Nella gara che si corre fra le strade dell’ex colonia portoghese sarà una dei tre piloti del team tedesco HWA Racelab.

Sophia Floersch nei post-season test di Valencia – Credit: twitter HWA AG Official

Il team Prema ha dovuto rinunciare a Jehan Daruvala, infortunatosi al ginocchio in allenamento. Al suo posto ci sarà Frederik Vesti, appena laureatosi campione della Formula Regional europea. Il giovanissimo pilota danese, classe 2002, ha anche lui provato la vettura per la prima volta nei test di Valencia.

Ci saranno ovviamente Robert Shwartzman e Marcus Armstrong, campione e vicecampione della Formula 3. I due alfieri della Ferrari Driver Academy fanno parte del gruppo dei favoriti nella prestigiosa gara di Macao.

Diversi sono comunque i cambi di casacca rispetto alla stagione appena conclusasi. La Hitech Grand Prix ha confermato il solo Juri Vips. Al suo fianco ci saranno il giapponese Yuki Tsunoda, anche lui membro del Red Bull Junior Team e Max Fewtrell. I due correranno così per il team inglese dopo aver disputato l’ultima stagione rispettivamente con Jenzer Motorsport e ART Grand Prix ed entrambi hanno avuto il primo approccio con il team a Valencia.

Per la ART Grand Prix è stato confermato il solo Christian Lundgaard: insieme a lui e ad Habsburg ci sarà Sebastian Fernandez, proveniente dal team Campos.

Dopo il deludente 2019, David Beckmann fa ritorno alla Trident, team che lo ha visto protagonista nella seconda parte del campionato GP3 2018, con ben tre vittorie.

Per quanto concerne i politi italiani, la bella notizia è la presenza di Alessio Lorandi, che torna così alle competizioni dopo un anno di stop. Gareggerà per la Trident, scuderia per la quale aveva corso nel 2018 prima in GP3 e poi in Formula 2. Ci sarà anche Leonardo Pulcini, che dopo una stagione di Formula 3 ricca di alti e bassi con la Hitech, gareggerà per il team Campos. Suo compagno di squadra sarà il terzo italiano ai nastri di partenza, Alessio Deledda.

Tra i debuttanti da tenere sotto occhio troviamo Lukas Dunner, classe 2002 e secondo nel campionato di Euroformula Open, Enzo Fittipaldi ed Olli Caldwell, rispettivamente secondo e quinto nella Formula Regional europea.

Ci sarà anche David Schumacher, quarto in Formula Regional, che però ha già iniziato il suo percorso di adattamento alla Dallara F3 2019 nell’ultimo appuntamento del campionato a Sochi.

F3 GP Macao entry list
Credit: macau.grandprix.gov.mo

 

FIA Motorsport Games | Le donne dominano le Olimpiadi delle Corse: numeri e curiosità