F3 | GP Olanda – Qualifiche: Terza Pole Position stagionale per Hauger, 2° Schumacher

Dennis Hauger prende la Pole Position nelle qualifiche di F3 in Olanda: sarà la sua terza partenza dalla Pole nel 2021. Secondo Schumacher, quarto il rivale di Hauger in campionato Doohan.

F3 Qualifiche Olanda
Foto: Bruno HQ via Twitter

L’inizio delle qualifiche di F3 in Olanda, arrivato con dieci minuti di ritardo, vede il traffico protagonista. Sfiorato l’incidente tra Nannini ed Iwasa.

F3 Olanda

Il primo giro cronometrato vede tempi ancora abbastanza alti. In classifica Cordeel comanda davanti a Doohan e Vesti. Seguono Martins, Hauger, Villagomez, Sargeant, Schumacher, Smolyar e Collet in top 10. Dodicesimo Colombo e tredicesimo Leclerc tra gli altri.

Non tutti vanno per un secondo tentativo con lo stesso set di gomme. Migliorano le ART, le Prema e le Trident: il norvegese comanda con un decimo di vantaggio su Schumacher, a sua volta davanti a Leclerc. Si piazza quarto Collet e quinto Doohan, settimo e decimo tempo invece per Vesti e Smolyar, quest’ultimo autore di un breve passaggio in ghiaia in curva 11.

Hitech protagoniste quando siamo a metà sessione: si migliorano Iwasa e Stanek, terzo e ventunesimo, mentre Crawford va nell’erba nel tentativo di migliorarsi.

Torna sul traguardo l’americano che si porta in top 3. Nel frattempo, sotto investigazione Villagomez per non essersi fermato al controllo del peso in pit lane.


Leggi anche: F1 | GP Olanda – Prove libere 1: Hamilton il più veloce, 40 minuti di bandiera rossa


Volano le Trident che sono tornate in pista: P1 per Schumacher, terzo Novalak e quarto Doohan. Si migliora ancora anche Hauger ma non è abbastanza per strappare la Pole provvisoria al figlio di Ralf. Cordeel prova a migliorare il suo tempo ma resta decimo a dieci minuti dal termine.

Con poco più di sette minuti allo scadere, tutti i piloti tornano in pista dopo un passaggio ai box montando un set nuovo. A quattro minuti dalla fine c’è un testacoda da parte di Yeany in uscita di curva 2: la Charouz si ferma così in traiettoria di curva 3 provocando una bandiera rossa. Yeany riesce poi a ripartire, quando la bandiera rossa era però già stata esposta.

Ultimo tentativo: Ripartita la sessione, Iwasa resta ottavo mentre Doohan e Novalak si portano in terza e quarta piazza. Solo quattordicesimo Caldwell, fatica anche Sargeant undicesimo. Hauger segna il miglior tempo con due ottimi primi due settori. Schumacher non conclude e preferisce rientrare ai box, accontentandosi della prima fila. Martins approfitta della scia del compagno di squadra per salire in extremis al terzo posto.

Classifica finale qualifiche. Foto: Prema Team via Twitter

L’appuntamento va alle 10.30 di domani per Gara 1. 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.