F3 | GP Russia – Sargeant vince Gara 1, Hauger campione

Sargeant torna al successo vincendo Gara 1 in Russia, Dennis Hauger è il campione della stagione 2021 grazie al suo secondo posto, disastro per Doohan 15°.

Hauger Campione

Partenza: Martins parte bene ma Sargeant gli prende la scia ed è quindi davanti alla staccata, prendendo così la leadership della corsa. Hauger campione

G1: Nelle retrovie contatto tra Frederick e Rasmussen. Partenza disastrosa per Doohan che ha perso tre posizioni, si conferma quarto Hauger.

G3: Smolyar lotta con Collet nelle curve 3-5: a spuntarla è il brasiliano. Il russo rientra poi ai box, foratura per il pilota ART.

G4: Hauger comincia ad attaccare: nel suo mirino c’è Crawford che però, dopo aver resistito nelle prime curve, ha dovuto cedere nella seconda zona DRS.

G5: Colombo è incollato a Novalak: il francese regge con una difesa aggressiva alla staccata di curva 2. Altra disavventura per Doohan con un’uscita di pista in curva 8.

G6: C’è movimento anche nelle posizioni finali dello schieramento: Cordeel passa Williams per la P20, dieci secondi di penalità invece per Chovanek.

G7: Anche Collet prende la posizione su Crawford: quarto posto per il brasiliano. Martella Hauger che prende anche il giro veloce.

G9: Hauger prova all’esterno della curva 2 ma Martins chiude la porta. Ci riprova in curva 4 ma il giovane della Alpine tiene duro.

G10: Prova ancora Hauger ma manca ancora qualche metro. Gran mossa di Leclerc che prende la P9 su Vesti in curva 6.


Leggi anche: F2 | GP Russia, qualifiche – La pole position è ancora una volta di Oscar Piastri!


G11: Arriva a buon fine al terzo tentativo l’attacco di Hauger su Martins: sorpasso costruito bene con incrocio in curva 2 andando quindi all’interno nelle curve 3-4.

G12: Perde ancora posizioni Crawford. Lo statunitense ha ceduto anche il sesto posto in

G13: Hauger non riesce a scappare via da Martins, anzi si unisce alla festa anche Collet.

G14: Buona gara per Correa; anche lui ha guadagnato la posizione su Crawford, giro veloce di Novalak.

G15: Inconveniente tecnico per la MP Motorsport di Van Der Helm, gara finita per lui.

G16: Si riduce leggermente il gap tra Sargeant ed Hauger: 2.4 secondi tra i due.

G17: Novalak ha raggiunto le due MP Motorsport in lotta per il podio, mentre 1.7 secondi è sia lo svantaggio che il vantaggio di Hauger sui piloti davanti e dietro di lui.

G19: Grande mossa di Novalak che con una staccata al limite in curva 2 passa la MP di Collet.

G20: Novalak prova ad eseguire la stessa mossa fatta su Collet anche su Martins ma non è abbastanza vicino. Hauger si incolla alle spalle di Sargeant ma l’americano ha abbastanza margine per difendere la sua vittoria.

Bandiera a scacchi: Sargeant taglia il traguardo e vince la sua prima gara in questo 2021! Chiude con pochi decimi di ritardo Hauger, che conquista il titolo! Vesti ha superato Correa in extremis prendendosi la P8.

Immagine

Leggi gli orari dei restanti appuntamenti con Formula 2 e Formula 3 a Sochi!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.