Emanuele Z. Formula 3
    Pubblicato il 9 Maggio, 2021 alle 12:57

F3 | GP Spagna – Hauger domina Gara 3, terzo Nannini

Dennis Hauger vince la gara più importante del fine settimana conquistando la vetta della classifica piloti. Con lui sul podio di Gara 3 Doohan e Matteo Nannini, terzo in Spagna come accadde anche nella scorsa stagione di F3.

Foto: Prema Team via Twitter

Partenza: Parte non benissimo Hauger che però tiene la prima posizione, grande stacco di Nannini che si è trovato primo per qualche metro per poi riuscire a guadagnare la terza piazza, migliorando la posizione di partenza. F3 Gara 3 Spagna

 

G2: Nannini guadagna la posizione su Martins, ne approfitta Hauger per scappare. Il francese è andato lungo all’ultima curva.

G3: Martins ora deve difendersi anche da Doohan. Fermo ai box Colombo dopo aver avuto una foratura alla posteriore sinistra: pit stop per il pilota della Campos.

 

G5: Martins guadagna qualche metro, fondamentale per riuscire a difendersi dagli attacchi di Doohan.

G6: Leclerc tenta il sorpasso su Edgar nella nuova curva 10 e riesce a guadagnare la quattordicesima piazza.

 

G7: Ancora Arthur Leclerc, questa volta su Correa. Lo statunitense però protegge l’interno e resta in tredicesima posizione. Crawford intanto passa Cohen nelle retrovie.

G8: Ci riprova nuovamente il monegasco, ma Correa resiste ancora.

G9: Doohan si riavvicina a Martins e questa volta riesce a superare agevolmente il pilota della MP Motorsport. Anche Leclerc è finalmente riuscito a superare Correa.

 

G10: Doohan mette nel mirino anche Nannini, dietro Crawford passa anche Van Der Helm salendo in P19.

G11: Contatto tra Frederick e Villagomez, foratura per la Carlin e ala rotta per la HWA. Hauger aumenta sensibilmente il vantaggio su Nannini.

 

Seconda metà di gara

G12: Nannini soffre e Doohan ne approfitta: ora il pilota della Trident è secondo, ma Hauger è distante 3.3 secondi.

 

G14: L’italiano della HWA però non molla e riprova all’esterno di curva 1. Doohan gestisce bene la situazione.

G15: Villagomez viene giudicato colpevole nel contatto con Frederick, 5 secondi di penalità per il messicano.

G16: Iwasa sale in P15, mentre Doohan guadagna 4 decimi su Hauger, in vantaggio di 3.6 secondi.

G17: Caldwell comincia a farsi vedere negli specchietti di Martins in curva 1.

G18: L’inglese vincitore di Gara 2 riesce finalmente a passare il francese dell’Academy Alpine.

 

G20: Novalak si fa vedere su Sargeant ma non è ancora abbastanza vicino. Van Der Helm e Williams battagliano per la ventesima piazza.

G21: Errore di Sargeant che va nell’erba in uscita dell’ultima curva e perde così due posizioni in un solo colpo: prima Novalak e poi Vesti hanno superato l’americano ex Prema.

 

G22: Sargeant finisce anche alle spalle di Collet: il brasiliano lo supera facilmente in rettilineo

Bandiera a scacchi: passa sul traguardo Hauger che trasforma la Pole in vittoria! Completano il podio Doohan e Nannini. Appena giù dal podio Caldwell e Martins, in zona punti anche Novalak, Vesti, Collet, Sargeant e Stanek.

Classifica finale

 

 

La Formula 3 tornerà in pista nel fine settimana del Paul Ricard nell’ultima settimana di giugno.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F3 | GP Spagna – Gara 2 a Caldwell, incidente tra Fittipaldi e Schumacher

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.
Disqus Comments Loading...