F3 | Hackerato il profilo Twitter di Arthur Leclerc, il fratello di Charles

Hackerato il profilo Twitter ufficiale del fratello minore di Charles Leclerc, Arthur.Arthur Leclerc profilo

Quest’oggi qualcuno si è divertito ad hackerare il profilo ufficiale di Arthur Leclerc, fratello di Charles. L’hacker ha avuto modo di cambiare la biografia del pilota e di pubblicare un post. Un post molto semplice, contenente il segno di punteggiatura “.”. Arthur Leclerc ha subito scritto sul proprio profilo Instagram un messaggio per tranquillizzare i fans. “Per vostra informazione, il mio profilo Twitter è stato hackerato. Non c’entro nulla con l’ultimo post apparso. Ma devo congratularmi con il mio hacker per l’inventiva! Cerco di risolvere il problema e vi aggiorno!”.


Leggi anche

F1 | Ferrari sceglie il nuovo CEO: sarà Benedetto Vigna


Pochi mesi fa, un altro profilo è stato hackerato. Quello di Romain Grosjean. In questo caso parliamo di Instagram, ma le modalità non sono cambiate. Biografia e foto profilo modificate da un malintenzionato che ha anche inserito una serie di post dal significato apparentemente indecifrabile. Dopo pochi minuti, ogni post sul profilo di Grosejan è sparito, lasciando l’account completamente vuoto.
Anche il profilo di Christian Lundgaard, pilota della Formula 2, è stato colpito da quelli che sembrano essere gli stessi hacker che hanno attaccato quello del pilota francese. In entrambi gli account, infatti, il nome del profilo è stato modificato in “Help Team”, e anche nel caso di Lundgaard sono state cancellate alcune foto. Tutto sommato, guardando a ciò che è successo a Lundgaard e Grosjean, la situazione di Arthur sembra essere nettamente migliore!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.